Segnalibri veloci

Ciao a tutti e benritrovati!

Tutti pronti per il Nazionale? Oggi vi propongo un progettino velocissimo, da poter fare anche all’ultimo momento prima di partire ūüėČ

Partiamo con i materiali: carta da acquerello, taglierina, distress Oxide, spruzzino.

Aggiungeremo poi timbri a piacere, twine e enamel dots.

Partiamo con il tagliare dei rettangoli nella carta da acquerello (la mia è un formato A4 che ho tagliato a metà sul lato lungo e poi in cinque parti).

Tamponiamo un Distress Oxide su un pezzo di acetato e spruzziamo dell’acqua.

Poi passiamo il colore da foglio di acetato alla carta utilizzando la tecnica dello smooshing (altrimenti detta e conosciuta come “la tecnica dello spatascio”).

Ripetiamo lo stesso procedimento con un altro (o pi√Ļ) colore a piacere (io ho usato Peacock Feathers e Wild Honey).

Aggiungiamo poi un sentiment, un motivo a penna, del twine e un enamel dot in tinta.

Ed ecco i nostri segnalibri pronti per la consegna.

Che vi avevo detto, non sono velocissimi?

Ed ora tutti a ultimare i preparativi, il Nazionale vi aspetta!!!!

Alla prossima,

Barbara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Io e te.. così diversi, così amici!

Ciao a tutti!

Oggi vi presento un album che ho realizzato per un mio carissimo amico per i suoi 18 anni, nel quale ho raccolto tutti i nostri momenti pi√Ļ significativi da quando ci conosciamo.

Inizialmente avevo scelto colori neutri perch√® non volevo sbilanciarmi troppo, in quanto i colori che piacciono a me, non sono graditi a lui (in primis il rosa!), andando avanti con la creazione per√≤ mi sono accorta che cos√¨ facendo era un semplice album, non lo sentivo mio. Cos√¨ ¬†ho deciso di inserire alcuni elemento che mi caratterizzano, partendo dall’unicorno in prima pagina (chi mi conosce sa che ho una passione sfegatata per gli unicorni).

Alla fine questo progetto gli √® piaciuto moltissimo, si √® emozionato…. spero che piaccia anche a voi!

Susanna

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Mixed media card Love

Ciao a tutti!

Sar√† il periodo, sar√† che Febbraio √® uno dei miei mesi preferiti per tanti motivi, ma ultimamente nelle mie creazioni mi lascio trasportare molto dal romanticismo…. cos√¨ √® nata questa mia ultima card creata da una combo colori che mi fa impazzire.

Come base ho utilizzato un cartoncino bianco su cui ho incollato vari ritagli di carte patterned dove poi ho steso il gesso bianco.

Con il tampone Archival nero ho effettuato qualche timbrata in modo disordinato e poi con la pasta materica ho fatto degli stencil a cuoricini.

In seguito ho colorato con degli acquarelli e una volta asciugato ho incollato i miei abbellimenti.

La farfalla l’ho timbrata con il tampone Versamark e poi embossata con la polverina bianca. Ho colorato anch’essa con gli acquarelli e poi ho spruzzato dei glitter oro per darle maggiore risalto.

Infine ho incollato delle micro paillettes trasparenti e ho fatto sgocciolare tante macchioline di colore bianco e nero.

Questa è la mia card romantica per voi, spero vi sia di ispirazione per le vostre creazioni di San Valentino!

Alla prossima

Lisa

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vincitrice di gennaio

Ciao a tutti!

Eccoci a proclamare la prima vincitrice del 2018.

Lo sketch da seguire per il mese di gennaio era questo, disegnato dalla nostra Nadia.

 

L’interpretazione che a noi √® piaciuta di pi√Ļ √® quella di Monica con il suo bellissimo LO “Let it snow”.

 

Complimenti Monica, sarai la nostra GD per il mese di marzo.

Scrivici all’indirizzo fantasia.blog@gmail.com per conoscere il vincolo della prossima sfida.

Complimenti anche a tutte le altre partecipanti, vi aspettiamo anche per la sfida in corso!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

SketchiAMO: sfida di febbraio

Ciao!

Eccoci con la sfida di febbraio, questo mese lo sketch è stato realizzato da Nadia.

 

Non vediamo l’ora di vedere le vostre interpretazioni! Queste sono le nostre:

Nadia ha realizzato un LO per incorniciare un dolce ricordo della sua infanzia.

 

Barbara ha preparato una card sui toni del rosso corallo. con lo sfondo realizzato con i Distress Oxide.

Patrizia invece ha realizzato questo LO per ricordare un Natale anticonvenzionale

Letizia ha realizzato una card utilizzando distress ink, gesso, embossing paste, timbri e una cornice in gesso che ha poi sporcato con gli stessi colori dello sfondo

Evita ha realizzato un LO per celebrare e ricordare le prime lezioni di danza della nipotina Nicole. Le foto sono plastificate, le decorazioni cartacee sono della Authentique e gli abbellimenti della Studio Calico, il timbro fa parte di un set di clear di Scrap Design e su tutto una spruzzata degli immancabili Dylusions ink spray.

Ed ora vediamo come le nostre bravissime GD hanno interpretato lo sketch:

Sabrina, la vincitrice del mese di novembre, ha interpretato lo sketch in modo speculare in questo coloratissimo LO nel quale le parole la fanno da padrone

mentre Michela ci fa vedere la sua interpretazione “Unconventional”…un ¬†elegantissimo Home Decor dai colori non convenzionali

ed ora aspettiamo con curiosit√† di vedere la vostra di interpretazione e…mi raccomando…STUPITECI!!!

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Love is in the air

Ciao a tutti e bentrovati!

Tornano anche quest’anno i nostri cumulativi di fine mese: quest’anno avranno un tema abbastanza “libero” ma idealmente collegato alle varie occasioni dei diversi momenti dell’anno.

A breve inizia il mese di febbraio, mese dell’ammmmoooore per antonomasia e non potevamo certo esimerci dal preparare qualcosa di cuoricioso anche noi, ecco cosa abbiamo realizzato.

Patrizia ha creato una “PL in a box”, un modo alternativo di inviare ¬†un messaggio d’amore sotto forma di pocket letter!Nadia ha realizzato una borsetta di carta per contenere dei dolci pensieri, un mini o un regalino per San Valentino.

 

Susanna ha pensato ad un segnalibro coordinato a un chiudi pacco a cuore, per rendere un libro un regalo speciale.

  

Letizia ha realizzato una romantica envelope card per una dedica speciale

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il blocco della Principessa

Qualche tempo fa una neo mamma entusiasta sostenitrice dell’handmade mi ha chiesto di realizzare un album speciale per la sua bambina, talmente speciale che doveva raccontare di regni fatati, sogni rosa e della felice e fortunata condizione di essere nata principessa nei cuori e nelle vite dei suoi genitori. Tutto magico, bellissimo e chiaro, no?

No, affatto, un’ansia da prestazione e un blocco creativo mai vissuti prima. Nessuna delle idee che cercavo di raccimolare e applicare mi convinceva e pi√Ļ il tempo passava pi√Ļ venivano meno la spensieratezza e il gioco indispensabili sempre nella vita e nello scrap in modo particolare.

La verità è che quando mettiamo in moto la fantasia sappiamo, forse, da dove partiamo, e possiamo solo sommariamente immaginare dove arriveremo, soprattutto perché nel viaggio scateniamo in noi un domino di pensieri e suggestioni a caduta libera strettamente connessi e dipendenti fra loro.

E così, quando ho fatto i conti con la mia incapacità, fin da piccolissima, di vedermi e sentirmi principessa, ho sbloccato le mie resistenze, accettando che una bambina possa sognare, anche da adulta, una vita in rosa su una nuvola di tulle, senza per questo combattere meno, pensare peggio e dire addio alla realizzazione dei propri talenti umani.

Quel progetto l’ho portato a termine gloriosamente alla fine e la magia che si √® scatenata √® stata tale che da quel momento sono diventata una “specialista” del tema.

Questo √® l’ultimo album del genere che ho sfornato, partendo da un set di template in catone pressato, da cui ho ricavato e ritagliato la sagoma su cartoncino e carta pattern. Le carte usate appartengono a mille collezioni diverse, perch√© se principessa deve essere, che sia insaziabilmente curiosa, colorata e abbinata alla vita che non √® mai uguale a se stessa.

Evita

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Colora la tua giornata

Capitano anche a voi quelle giornate nelle quali tutto va storto, dove nulla √® facile e non si desidera altro che arrivi quanto prima sera e finalmente la giornata finisca? immagino proprio di si….

Ecco, marted√¨ √® stata proprio una di quelle giornate l√¨: difficolt√† al lavoro, in famiglia…e pure il tempo ci ha messo del suo per boicottare la mia proverbiale capacit√† di cercare di vedere sempre “il bicchiere mezzo pieno “. E cos√¨ dopo cena mi sono rinchiusa nella mia scrap room per cercare di trovare un po’ di pace tra carta, timbri e fustelle. Chi mi conosce un po’ sa che colorare non √® certo la mia comfort zone, ma malgrado questo ho deciso di sperimentare e, spinta dalla necessit√† di preparare dei bigliettini per accompagnare alcuni regali per i tre bambini di un’amica, giocando con timbri, oxide e carta, e sono nati questi!

Che dire…so benissimo che colorare non √® il mio forte, che devo imparare ancora molto, ma la realizzazione di queste card mi ha fatto divertire e usare tutti questi colori ha rallegrato anche una giornata non proprio delle migliori! Cosa volere di pi√Ļ?

Patrizia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vivi ogni momento

Ciao a tutti! Oggi ci sono io, Letizia,  a tenervi compagnia. Chi mi conosce sa benissimo che adoro realizzare o alterare cornici porta foto e quella che vi mostro oggi è una semplicissima cornice Ikea che ho alterato per due sposini.

Ho scelto il bianco e l’oro perch√© in questo periodo sono un po’ andata in fissa con questa combo. Pensate nella vita odio il colore oro ma ultimamente nello scrapbooking me ne sto sempre pi√Ļ innamorando. Ho utilizzato dei ritagli di patterned per lo sfondo della cornice e per la base della foto, la bellissima poinsetta di Brenda Walton fustella nel cartoncino bianco ed oro, ed un sentiment in legno embossato in oro. Il rettangolo di cartoncino bianco l’ho applicato solo con un glue dot per indicare ai destinatari la posizione nella quale avrebbero dovuto incollare la foto.

Agli sposini è piaciuta molto e io mi sono divertita nel realizzarla.

E a voi piacciono le cornici?

A presto!

 

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Heart

Ormai il Natale è archiviato (rimane ancora qualche decoro qua e là per casa) e subito ci catapultiamo in uno nuova ricorrenza, o meglio un pretesto per trafficare con carta, colle, forbici e non solo.

Tra un mese si celebrerà la festa degli Innamorati, San Valentino!!

Per questa ricorrenza ho iniziato col realizzare 2 mini card che misurano 6,5 x 6,5 possono essere usate sia come chiudi-pacco, praticando un foro nell’angolo in alto a sinistra, o come bigliettino per accompagnare i cioccolatino.

Un pezzo di cartoncino Kraft, uno rosso scuro, una fustella ed il gioco è fatto!! Su che fate ancora là? Andate a produrre!!!

Alla prossima

Gelsomina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather