20170116_153951

Effetto legno “fai da te”

Oggi è davvero tanto gettonata, la carta effetto legno!!! Ma se vi capita di essere sprovviste, come fate? Io faccio così :

20170116_124302

Questi sono i materiali che ci occorreranno. scorpal o in mancanza anche la taglierina con la lama cordonatrice, un foglio di carta bianca da 200 grammi/mq liscio, almeno 3 colori di distress pad, io qui ho usato walnut stain, gathered twigs e bundled sage, tacky glue o colla vinilica, meglio se in tubetto, uno spruzzino con del distress vintage photo o un’altra tonalità di marrone, e uno spruzzino con dell’acqua.

20170116_124513Con l’aiuto della scorpal tracciamo delle righe nella direzione scelta a distanze irregolari20170116_124856

Quindi giriamo il foglio e con il distress walnut stain  mettiamo in evidenza le righe che abbiamo appena tracciato.20170116_125107

Ora, con l’aiuto del beccuccio, tracciamo delle vene belle storte sulla lunghezza delle doghe e tiriamo la colla con le dita o un pennellino. quando questa sarà asciutta, il distress che andremo a mettere successivamente si accumulerà in modo differente dove la colla c’è, dando la sensazione del nodo e della venatura del legno.

20170116_125459

A questo punto siamo pronti per la colorazione vera e propria, con il primo colore di fondo dei distress, nel mio caso il gathered twigs, steso in senso rotatorio sull’intera superficie. Insistendo nelle zone con la colla, si possono ottenere colori più o meno marcati, secondo il nostro gusto.

20170116_125841

Ora passiamo al secondo colore, nel mio caso il bundled sage, che è un verde salvia pallido, steso solo nei punti più chiari, quelli che hanno preso meno il primo colore.

20170116_152524

Per concludere e  dare un effetto più vissuto ho spruzzato prima del distess vintage photo diluito in acqua e poi dell’acqua per dilavare un po’ il colore.

 

 

In questa foto potete vedere i diversi effetti che potete ottenere cambiando i colori dei distress, usando un pennarellino marrone per evidenziare ulteriormente le vanature o usando dei timbri effetto craclè per imitare le screpolature delle cortecce.

Spero di avervi dato spunto per nuovi sfondi!!!

Marina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
1484295474061.jpg

Layout in cornice

Ciao a tutti e bentrovati! 

Eccomi con il mio primo post per quest’anno. 

Il Natale è appena passato e vi voglio mostrare il regalo che ho preparato per i nonni: una fotografia dei miei bambini scrappata e incorniciata.

Ho utilizzato una cornice Ikea, che molte di voi sicuramente conoscono, che ha uno spazio di alcuni centimetri tra la base e il vetro, cosa che permette di inserire anche elementi 3d.

Sono partita da un bazzill kraft, sul quale ho creato uno sfondo con un timbro di Florilèges Design. Sempre di FD il timbro a forma di tag, fustellate Kesi’ Art e rose di carta.

Decisamente clean&simple ma è stato apprezzato. Spero piaccia anche a voi!

A presto!

Barbara

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

È tempo di saluti

Buongiorno a tutti,

come potete dedurre dal titolo del post oggi sono qui per salutarvi…a malincuore il mio “mandato” in questo splendido DT termina qui.  Purtroppo per motivi professionali e soprattutto personali nel prossimo anno avrò sicuramente molto meno tempo da dedicare allo Scrap…e so che non potrei portare avanti il mio impegno come vorrei (già ultimamente sono stata parecchio latitante e questo non mi piace).

Vorrei lasciarvi con questa tag di ringraziamento…per dire grazie a chi mi ha permesso di entrare in questo bellissimo gruppo, grazie alle mie compagne per aver condiviso con me parte del viaggio, è stato una grande onore e una favolosa opportunità di crescita… e grazie a tutti coloro che continuano a seguire e sostenere il blog, commentando e partecipando alle sfide.

img_0006

un abbraccio!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vincitrice di dicembre

Ciao a tutti!!!

È arrivata anche l’Epifania, che tutte le feste si porta via, e che quest’anno ci ha portato anche la vincitrice della sfida di dicembre, che è…

Monica, con i suoi bellissimi centrotavola natalizi.

Questo è uno, ma se andate sul suo blog potete vedere anche gli altri che ha preparato.
Complimenti da parte di tutte noi Monica, sarai la nostra GD per il prossimo mese. Scrivici all’indirizzo fantasiablog@gmail.com per conoscere il vincolo della prossima sfida.

Per tutti voi rimane invece valido l’invito a partecipare alla sfida del mese, vi aspettiamo numerosi!!!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Sfida di gennaio : La fine è il mio inizio

Buongiorno scrappers, e buon anno da tutto lo staff!

Inauguriamo il 2017 con una nuova serie di sfide: dopo i titoli dei film e quelli delle canzoni quest’anno ci faremo ispirare dai titoli dei libri.

Il libro scelto per voi per il mese di gennaio è “La fine è il mio inizio” di Tiziano Terzani.                 E’ un libro molto intenso ed intimo, che personalmente ritengo uno dei più belli mai letti.        Ma non fatevi spaventare dalle trame che sceglieremo durante l’anno: ispiratevi al titolo, a qualche frase contenuta in esso. Date libero sfogo alla vostra fantasia come sempre! E stupiteci come sapete fare sempre….

Marina                                                                                                                                                           ha dedicato una pagina del suo art journal all’ASI. Alla fine del suo incarico nel CD e al ritorno in veste di semplice socia

Letizia ha deciso di provare a realizzare uno scrapping planner per questo 2017 ed ha realizzato la prima pagina con i distress sulla quale poi ha stampato una frase motivazionale. Infine ha aggiunto paillettes e stelline per dare un tocco di luce.

img_6743

Barbara ha realizzato la prima pagina della sua agenda per il 2017, preparando lo sfondo con i Distress e completando con delle fustellate in gomma crepla glitterata.

Sara ha realizzato una card con la tecnica del mixed media con il titolo del libro

asi_sfida_gen

Infine la nostra GD Laura ha realizzato la prima pagina del suo Bullet Journal per iniziare il 2017 con organizzazione.

E voi come interpretate questo titolo? Aspettiamo le vostre realizzazioni…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Colore del mese: glitter!

Ciao a tutti!!!

Eccoci con l’ultimo colore del mese di quest’anno e, considerato il periodo festaiolo, abbiamo pensato ai glitter in tutte le loro forme.

Barbara ha glitterato in oro delle mollettine di legno e le ha utilizzate con del cartoncino nero per realizzare  dei semplicissimi (e velocissimi) segnaposto, che in questo periodo di cene e feste possono tornare sicuramente utili…

Marina ha utilizzato della crepla glitterata per il sentiment della sua card natalizia

Letizia ha realizzato dei segnalibri utilizzando la crepla glitter per il sentiment e per un maggiore tocco di luce delle paillettes

img_3834

Sara ha preparato una piccola card con il sentiment Auguri

asi_glitter

Gelsomina ha realizzato la prima pagina del suo dicembre daily intrappolando in una shaker page lo scintillio delle feste


Infine la nostra GD Veronica ha realizzato questa carinissima shaker card con elementi in crepla glitterata.

E a tutti voi che ci avete seguito con affetto anche durante tutto il 2016 tantissimi auguri di buon anno da parte di tutto il DT!!!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Shopping bag diventa LO

Ciao, sono Sara e oggi vi faccio vedere l’ultimo LO che ho realizzato.

Ero un po’ in astinenza da LO, troppo tempo che non ne facevo uno. L’occasione si è presentata quando uscita da un negozio di abbigliamento ho avuto in mano una piccola shopping bag in carta con una frase stampata. Mi si è accesa subito la lampadina: è della misura giusta per un LO.

Detto, fatto!

Ho tagliato la frase Put yourself first! e messa in risalto incollando dietro un pezzo di cartone da imballaggio. Per la prima volta nella costruzione di un LO non sono partita da una foto, ma da una frase che condivido pienamente.

asi_putyourselffirst_1

Un po’ di washi, qualche stella, qualche abbellimento in legno di Scrapbooking facile.

asi_putyourselffirst_2

Ed in poco tempo ho creato questo LO

asi_putyourselffirst_4

Per Natale ho ricevuto la Shape Studio Round della Epiphany Craft e dovevo provarla subito. Quindi con questo nuovo strumento ho messo in evidenza il timbro Oh happy day del set Never say never di Kesi’Art e posizionato al centro della stella.

asi_putyourselffirst_3

Noi scrapper non buttiamo via nulla, però mai avrei pensato di usare una borsa di carta…

Voi lo avete mai fatto?

Sara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Joy to the world!

Ciao a tutti!

Oggi è l’antivigilia, siamo ormai giunti alla fine del countdown natalizio e anche noi del blog ASI vogliamo farvi gli auguri. E come se non postando le nostre creazioni natalizie?

Sara ha realizzato una piccola card di auguri che può essere usata anche come segnaposti per la cena di Natale

asi_auguri

Paola ha realizzato delle decorazioni per l’albero di Natale in feltro e carta da regalare alle amiche

Lisa ha realizzato una card nei colori bianco-azzurro-rosso per augurare a tutti felicità e serenità durante queste feste.

Gelsomina ha iniziato ad impacchettare i regali e ha realizzato un packaging vintage con doppia coccarda

Letizia ha realizzato una side step card con un bellissimo paesaggio invernale

img_6516

Cristiana ha preparato una tag di auguri nei classici colori natalizi bianco e rosso.

Marina ha realizzato un home decor mixando carta ed elementi naturali.

Infine io,  Barbara, ho realizzato delle casette di legno decorate da regalare alle insegnanti delle mie bambine.

E alla fine di questa carrellata di lavori natalizi non ci resta che augurarvi buon Natale da parte di tutto lo staff del blog!!!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Decorazione natalizia

Ciao! 

Qualche settimana fa ho trovato in un negozio delle decorazioni natalizie in legno, molto semplici adatte per un Natale un po’ shabby… 

L’idea mi piaceva molto ma per me erano troppo semplici… mica potevo lasciarle lì così tutte “nude” 😊

Feltro, nastro, carta e campanellini… et voilà! 

Ho fustellato con la Silhouette rametti natalizi utilizzando diverse carte patterned natalizie. 

Per realizzare i fiori ho utilizzato feltro stampato e ho ritagliato a mano la classica spirale per formare le rose. 

Ho aggiunto uno dei fantastici tondi delle carte natalizie Simple Stories che raffigurano simboli natalizi e alcuni campanelli; un po’ di nastro per i fiocchi.. e ovviamente colla a caldo per assemblare il tutto. 


Secondo me sono perfetti sia per decorare la casa sia da appendere alla finestra o come fuori porta.


Che ne dite? Io sono molto soddisfatta del risultato! 

A presto!
Paola F. 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather