LIFE ARTIST

di Giuliana P.
E pensare che lei non avrebbe mai considerato l’idea di diventare una persona creativa. (Questo quanto dice lei!!) Oggi Ali Edwards è al suo terzo libro e sono molte le scrapper che prendono il suo modo di fare scrapbooking come uno stile da seguire. Ciò che piace è proprio il suo modo spontaneo di impostare le pagine, l’abilità di catturare con le foto i momenti della vita quotidiana, rispecchiare nei layout la sua personalità ed interpretare lo scrapbooking come forma d’arte.
Sono alcuni mesi che ho sulla scrivania il suo ultimo libro “LIFE artist“, passerà ancora tanto tempo prima di riporlo sullo scaffale e a forza di sfogliarlo, presto mi rimarranno le pagine in mano! Guardando questo libro c’è molto da imparare. Personalmente mi piace lo stile ma anche tanto il suo modo di pensare. Nel libro c’è un capitolo, “Simplify”, dove lei dice appunto che la vita è di per sè già un’avventura complicata e le scrappers spesso si chiedono se è quello il giusto colore di cartoncino da utilizzare nei loro layout. Non sono queste le cose fondamentali; il punto focale di Ali è la base del layout: la storia e le foto, nient’altro. Insomma un detto scrap potrebbe suonare così: “semplifica e non rendere più complicato di quello che deve essere”. Credo sia una giusta filosofia, alle volte ci poniamo tanti problemi prima di creare una pagina, accostiamo decine di carte alle nostre foto e siamo sempre insoddisfatte del risultato finale. Inoltre, bisognerebbe proprio considerare l’imperfezione come una realtà ( e scusate il gioco di parole, ma in realtà l’imperfezione è proprio una realtà solo che non ci rendiamo conto). Come Ali appunto narra, l’imperfezione potrebbe anche essere un’interessante macchia d’inchiostro lasciata dai nostri timbri sul layout.
Dimenticavo quasi di dirvi: all’interno del libro troverete anche un bellissimo poster da appendere nella vostra camera scrap o “scrapliftare” perchè no? E’ così bello!!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

4 pensieri su “LIFE ARTIST

  1. kushi

    Lo voglio lo voglio lo voglio!!! Sono mesi che me lo dico!!! ;p
    Assolutamente il semplificare e l’amore per l’imperfezione sono gli obiettivi che voglio raggiungere al più presto!
    Grazie della recensione!! 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *