Uncategorized

STAZON, questo sconosciuto……


Ciao a tutte!
Ho deciso di dedicare l’articolo di questo mese ad un tampone inchiostrato non molto conosciuto….lo Stazon, un tampone che può andare sulle superfici non porose e che durante le fiere, noi Timbrine di Impronte d’Autore facciamo fatica a far apprezzare, ma sono certa possa essere un valido alleato per chiunque pratichi stamping e scrapbooking a qualsiasi livello.
Nella foto a destra potete vedere alcuni materiali su cui si può usare lo Stazon: metallo, plastica, chipboard lucido…. e poi anche su vetro e ceramica (ma non resiste al lavaggio!).
Per timbrare sull’acetato fate il contrario di quello che fareste di solito: inchiostrate il timbro, lasciatelo sul piano di lavoro all’insù e appogiateci il
vostro abbellimento (o la pagina dell’album),
in questo modo potrete controllare la pressione e
vedere bene dove andrà l’immagine, e sicuramente non verrà “scivolata” come spesso accade per colpa della superficie non porosa….
I bottoni si possono timbrare con facilità, e anche colorare (nella foto quello azzurro e rosso…..era tutto azzurro prima che lo passassi sullo Stazon rosso…).
Con lo Stazon potete anche cambiare colore ai
brads, basta prenderli con una pinzetta e sfregarli sul tampone…..con questo sistema potete anche cambiare colore ai punti per la cucitrice, agli eyelets….. Avete dei brads con le lettere tutti color argento, forse un pò monotoni? prendete un pennello in setola, raccogliete un pò di colore dal
tampone e….dipingete! Vedrete il metallo diventare rosa, azzurro, giallo, verde…..dipende dalla quantità di inchiostro che raccogliete col pennello…..due minuti e……già asciutto!
Parliamo dei chipboard quelli belli lucidi…..la superficie non è di certo porosa! provate lo Stazon Opaque……in tutti i colori chiari : bianco, panna, azzurrino, giallino, verdino, ecc….. sugli abbellimenti scuri un vero tocco creativo!
Ah! se decorare album in acetato e abbellimenti vari non vi basta (l’immaginazione non ha limiti…), provate a timbrare un bel vaso di vetro, le mattonelle del bagno, oppure……la vostra bicicletta!

Buon lavoro!!!
Serena

P.S. Se vi sbagliate, e per pulire il pennello usate l’alcol…per i timbri esiste il pulitore Stazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ChatClick here to chat!+