Uncategorized

onda su onda…

Eh, sì, avete capito bene, l’argomento di questo mese sono proprio le onde, quelle del mare, ma non solo, per delle paginette dal sapore estivo e dal layout originale!
Facile… che vuoi che sia.. direte voi. Certo, facile, ma volete vedere quanti tipi di onde vi abbiamo tirato fuori???? E allora iniziamo come sempre dalle cose semplici semplici:

Luisa: onde di crepla, per un paginetta di minialbum arricchita da un carinissimo delfino di strass:


Serena: onda di carta, ma non solo: notate dietro un’altra carta più scura, sempre ondeggiante, che permette di evidenziare il contrasto e sotto, perfettamente intonato, un nastro con le onde disegnate: semplice ma studiata nei minimi particolari.

Io: ho sfruttato le onde disegnate su questa carta di una vecchia linea Sassafras, perfetta per una pagina vintage (eh, sì, quella in nudo integrale sono proprio io…) che ho ritagliato seguendo i disegni ed ho arricchito la pagina con die cuts Basic Grey, brads, strass e nastri. Ho lavorato molto sul titolo: ho usato due tags color Kraft a cui ho creato uno sfondo usando il timbrino “Sole etnico” e il timbro “Infinito” di Impronte d’Autore. E siccome non avevo un alfabeto del colore giusto, ho dato una leggera mano di chalk marrone su un alfabeto color acqua della American Craft: è saltato fuori questo perfetto effetto grigiastro; avendo poco spazio, ho sovrapposto le lettere ottenendo anche quel tocco di spessore che mancava. Sempre una carta con onde ma questa volta della Fancy Pants: in questo caso l’onda era così bella che ho deciso di ritagliarla e inserire le foto dietro. Siccome la pagina era già abbastanza piena è bastato un trasparente della stessa linea offerto da Hobby di carta e qualche cerchietto in carta a completare il tutto. Per il titolo ho usato chipboards colorate e per intonarle alla pagina, quelle dei colori “sbagliati” le ho ripassate con gli inchiostri offerti da Impronte d’Autore, colori marigold e turchese. Qualche brads sparso qua e là a simulare le goccioline degli schizzi e la pagina era finita.

Ora passiamo all’American Craft. Questa volta le onde le ho ritagliate e sovrapposte per dare un effetto 3d e ho abbinato ritagli da una carta della Cosmo Cricket, linea Snorkel. Non sono carinissimi?
E ancora semplicissime sono queste ondine da una carta qualunque che ho fatto con il punch tondo usato a poco meno di metà, come uno “scallop al contrario”, che ho leggermente scartavetrato per farle risaltare meglio. Anche qui un ritaglio Cosmo Cricket e l’immancabile timbrino sole di Impronte fatto con lo Staz-On bianco.

E per finire la serie “acquatica”, guardate che splendida onda ha creato Luisa con i bottoni, tutta ripiena di doodling fatti a mano:
E ora veniamo alle “onde anomale”. Eh, sì, perchè le onde non stanno bene solo al mare o al fiume! Ecco un’onda golosa fatta con una carta Hobby di Carta su fondo tinta unita. Per farla risaltare meglio ho ricamato tutti i contorni con moulinè e con i timbri offerti da Artare ho stampato sul fondo una serie di pallini rosa e bianchi a simulare i mitilli. (Mi spiace ma quelli bianchi fatti con l’inchiostro Alabaster effetto gesso offerto da Impronte d’Autore si vedono male in foto).
Sempre restando in tema cuciture, tre semplici linee ondeggianti in questa pagina a stile grafico in cui ho usato un po’ di ritagli di forma spigolosa e irregolare.E per finire chi di voi con figli maschi non ha messo gli occhi sulla linea Archaic della Basic Grey?

E io che ho una figlia che adora i dinosauri non potevo farne senza! Ovviamente ho scelto la carta ondeggiante, che ho sistemato stavolta in verticale, in abbinamento con gli adesivi coordinati offerti da Hobby di Carta e con carte della Create Paper a colori terrosi. Il dinosaurino ritagliato non è un amore??? I dinosauri non piacciono solo a Noemi… Anche l’alfabeto Adornit che ho usato per il journaling lo trovate da Sabry.

E con questo ho finito. Dopo tutte queste onde e con il caldo che sta facendo, non vedo l’ora di fare un tuffo, almeno in piscina… Buone vacanze a tutte. Ad agosto non garantisco il nostro appuntamento mensile… vedremo… ma vi aspetto tutte qui a settembre!

Elisabetta

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ChatClick here to chat!+