Uncategorized

ISPIRAZIONE NUMERO 4

….l’ispirazione questa volta ci da la possibilità di fare un titolo diverso …”rigato”…infatti dopo aver visto una trasmissione televisa molto nota mi è venuta questa idea…

ecco il lavoro di lucia:

Lucia dice:l’ispirazione l’ho usata per le lettere sottolineate nel titolo.Ho dato una spruzzata di perfect pearls mists (colore pearl) per dare lucentezza e sopra ho messo le lettere.Le ho cucite a macchina e per dare un’idea di continuità ho fatto delle altre cuciture come a completare e unire le foto.La pagina è molto semplice ma grazie alle cuciture e alle strisce di carta che si ripetono si ha come risultato una pagina equilibrata e completa.Il journaling è disegnato con la penna gel sullo sfondo.Ho messo i particolari perchè nella pagina intera è la parte meno illuminata.

e il lavoro di chiara

Ecco il meraviglioso LO di chiara….è una pagina semplice, ma efficace, la carta che chiara ha scelto come sfondo fa il 90% del “lavoro”, il titolo è timbrato su un cartoncino in tinta con la carta e poi embossata con polvere bianca, ha tagliato a metà tutte le parole e poi incollate sul foglio mettendole a cavallo delle righe della carta…
questo è quello di Federica

Federica ha cercato il significato del titolo barrato che viene usato per far notare correzioni su un testo o per liste (tipo spesa) dove vengono smarcati degli elenchi. Nel titolo ha cancellato con cuciture e pennarello la parola “little” per sottolineare che suo figlio non è più piccolo, riportando le cuciture anche sul bordo e sotto il journaling.

Qui invece il Lo di Sara:

Per il titolo, Sara ha utilizzato un sacchetto di cosmetici dove ha trovato una frase adattissima alla foto che voleva scrappare. Le righe sopra le parole le ha fatte con il filo da cucire in colore contrastante alla scritta, sia per metterla in risalto che per discostarsi dai colori predominanti, poi ha completato con degli abbellimenti e degli altri pezetti strappati dallo stesso sacchetto.

Questa invece è la pagina di Lilith.
Lilith ha preso ispirazione dalle lettere sottolineatene e ha usato del nastro di carta per sottolineare il suo titolo.
Come base ha usato un cartoncino mahè nero e tanti pezzetti di carta tinta unita per comporre la sua pagina. Qualche adesivo, bottoni e una cucitura lungo la pagina hanno completato il tutto

…e questa è la mia pagina:


…la mia pagina è semplice….ma con il titolo rigato è molto originale…due belle foto di mia figlia ginevra quando aveva 9 anni e qualche abbellimento…
#grazia#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ChatClick here to chat!+