Tutorial

Tutorial

Ecco un’altra novità nel blog: I TUTORIAL.
Per chi è alle prime armi, i tutorial sono sempre utilissimi: si riesce a capire come è stato realizzato un progetto e in alcuni momenti, ci si rende conto che è molto più facile di quello che inizialmente sembra.
Anche a chi è già esperta piace sbirciare tra i tutorial, per capire un passaggio in particolare, studiare qualche tecnica nuova, rubare qualche trucchetto per velocizzare il lavoro o migliorare il risultato.
Lo scrap è un hobby che permette sempre di evolversi, migliorare e imparare e ogni occasione, ogni post, è quello buono!

In questo caso partiamo da qualcosa di veramente semplice e veloce. Io non sono una persona che ama i progetti troppo lunghi, che impiego giorni a finire e dunque ho ideato un progetto di recupero veloce che richiede poco materiale.
Occorrente: 
-scatola di cioccolatini di recupero
-2/3 carte pattern colori coordinati
-colla
-forbici
-tampone
-alfabeti
-abbellimenti vari
Prendete una scatola di cioccolatini, magari di una forma particolare. La mia è lunga e a scomparsa, per aprirla bisogna far scorrere il coperchio. L’abbinamento di colori che aveva la scatola mi ha ispirato tantissimo, e così ho deciso di coprire solo parzialmente la fascetta rosa.

Ho tagliato 4 rettangoli di una pattern che si abbinasse alla scatola marrone. Facendo attenzione a tagliarli di un centimetro in meno per lato.

 Successivamente ho sporcato tutti i lati di ogni rettangolo, con un tampone marrone.

Infine ho incollato ogni rettangolo sulla facciata lasciando circa 0,5 cm. per ogni lato.

Stessa cosa ho fatto per la scatola marrone, in questo caso ho utilizzato una carta pattern dai toni rosa, in maniera che contrastasse.
Per abbellire ho scelto bottoni, twine e alfabeti vari. Naturalmente il titolo è a tema, visto che all’interno della scatola ho messo, spolette di filo, bottoni, spilli e altre piccole cosine per i lavoretti di cucito.

Spero che vi sia piaciuto e vi possa tornare utile per qualche lavoretto super veloce, magari da regalare! Io penso di non averci impiegato più di 30 minuti per realizzarlo…
Kinà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ChatClick here to chat!+