Uncategorized

Un mini per Ribes

Che io ami tanto i gatti è risaputo. Ribes non è mio. Però io sono un po’ sua. Insomma mi ha scelta. Io sono l’umana assunta per l’apertura della scatolette. Apparentemente dolcissimo e giocherellone, in realtà è incapace di relazionarsi con gli umani senza graffiare. In compenso il ragazzo è altamente fotogenico. Quindi ecco che dove non arrivano le carezze, arriva l’obiettivo!

Per realizzare questo mini 15×15, ho usato del bazzil nero, che ho spruzzato con Paint Milk bianco e verde e con perfect pearl oro. Le pagine sono tutte simili tra loro. In realtà è un mini molto semplice nella sua struttura, infatti ho voluto giocare con questo sfondo spruzzato e sull’uso delle cuciture che ho fatto in verde e della penna gel bianca.

IMG_9204  IMG_9218

La foto usata per la copertina è stata ritagliata e spessorata con due strati di cartoncino, per creare un effetto di tridimensionalità

IMG_9217 IMG_9216 IMG_9215IMG_9214 IMG_9213 IMG_9212 IMG_9211IMG_9210 IMG_9209IMG_9208 IMG_9207 IMG_9206 IMG_9205IMG_9220

grazie per essere arrivate fino qui.

Miaoooo, da me e da Ribes

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ChatClick here to chat!+