Altered: un salvadanaio in un barattolo

Ciao a tutti!

oggi volevo mostrarvi questo semplicissimo progetto per riciclare un comune barattolo di latta e usarlo come salvadanaio. I materiali occorenti sono davvero pochi e facilmente reperibili per una scapper e sono: barattolo di latta (vuoto, lavato e privato della carta di copertura) fondo gesso bianco, un pennello, washi tapes di diversi colori, un pezzettino di cartone (di riciclo da una scatola di cartone va benissimo) carta scrap, colla, cutter, un nastrino colorato, un alfabeto adesivo in gomma crepla

Si comincia con lo stendere 1 o 2 mani di fondo gesso sul barattolo

progetto_Lisa_step1progetto_Lisa_step2

Una volta asciugato si comincia con il ricoprirlo di washi tapes, partendo dal fondo fino ad arrivare a ricoprire anche il bordo superiore. Successivamente si misura il diametro interno del barattolo e da un pezzo di cartone si ricava un cerchio della stessa misura, che ricopriremo con un cerchio di carta scrap

progetto_Lisa_step3progetto_Lisa_step5

Si disegna inoltre sul retro un rettangolino che sarà la fessura per infilare i soldini e un buco, per far passare il nastrino che serve per sollevare facilmente il coperchio. Con il cutter si ritaglia il rettangolino e con un punteruolo o un punch apposito si buca il coperchio, e aiutiamoci con filo e ago per inserire il nastrino facendo un nodo all’estremità interna.

progetto_Lisa_step4

Infine si decora la parte frontale del barattolo con un nome o una scritta e il salvadanaio è pronto! Nel mio caso uno l’ho creato per mio figlio, l’altro non posso ancora mostrarlo perchè si tratta di un regalo!

Spero di esservi stata di ispirazione anche oggi, alla prossima

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

2 pensieri su “Altered: un salvadanaio in un barattolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *