Midori Remember

Ciao a tutti,

voi vi ricordate cosa avete regalato lo scorso anno per Natale o per il compleanno ai vostri amici? Io si! Perchè me lo sono scritto! E da qui parte il mio progetto che vi presento oggi…

Un piccolo midori suddiviso in tre parti: Christmas gifts, Birthday list e Ideas, nel quale scrivere i regali fatti a parenti ed amici e le idee per i regali futuri.

Partiamo dalla copertina. Ho preso un cartoncino craft A4 e l’ho cordonato verticalmente a 4,5,17,18 cm. Nel  quarto spazio creato (quello da 1cm), ho fatto due buchi a 1 cm dall’alto e dal basso e con l’elastico nero ho fatto la rilegatura midori.

Quindi ho decorato la copertina. Io, molto semplicemente, ho incollato un centrino bianco in basso a sinistra e delle paiettes nere, bianche e oro. Nella parte superiore ho incollato con lo scotch spessorato una nuvoletta con timbrata la scritta” remember that” Per tenere chiuso il midori ho usato uno spago bianco decorato con washi tape e stelline di carta.  

Ho creato poi le copertine dei tre quadernini. La prima parte l’ho dedicata ai regali di Natale. Ho distressato i lati con un inchiostro nero e incollato una tag fatta con un pezzo di bazzil grigio embossato, cosi da sembrare una corteccia e con un timbro di florileges ho creato una doppia timbrata nera e oro. Su una mini-tag nera ho timbrato in oro la scritta Christmas gifts.

La seconda parte l’ho dedicata ai regali di compleanno.

Ho distressato i bordi superiori e inferiori con il distress oxide e l’inchiostro oro, dopodiché ho timbrato un cuore in nero. in una mini-tag craft ho scritto birthday list.

L’ultima parte, invece, è destinata a raccogliere le idee per i regali futuri.

Ho timbrato un unicorno su del bazzil craft per poi ritagliarlo. Per li titolo ho usato delle lettere adesive oro su  una sovrapposizione di due rettangoli nero e grigio,  infine per decorare lo sfondo ho creato delle macchie rosa.

  

Spero vi sia piaciuta questa idea, e soprattutto che vi possa essere utile!

SUSANNA

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *