Il Nostro Nazionale e la fantastica occasione per vincere un ingresso omaggio per Abilmente Vicenza Ed.Primavera

Buongiorno ai Soci più belli del mondo!

Siamo reduci (e un po’ orfani) dal Nazionale conclusosi quasi tre settimane fa e noi del DT abbiamo pensato di fare un post cumulativo che racconti le emozioni che abbiamo provato e quello che ci siamo riportate a casa, oltre agli acquisti, dopo una 3 giorni intensissima e ricca di entusiasmo umano e creativo.

Con l’occasione vi ricordiamo il prossimo appuntamento ASI alla Fiera Abilmente di Vicenza dal 15 al 18 marzo, e invitandovi a venirci a trovare numerosi, mettiamo in palio 3 biglietti omaggio offerti dall’Organizzazione. Per aggiudicarvene uno non dovete far altro che linkare il vostro blog e mettere il vostro nome in fondo a questo articolo entro il 10 marzo e confidare nella buona sorte: i vincitori verranno sorteggiati random e i loro nomi pubblicati a caratteri cubitali sulle principali testate giornalistiche mondiali, oltreché ovviamente sul blog e sulle pagine social dell’ASI. Buona fortuna a tutti!

***

Enjoy the Journey… in ascensore!

Alzi la mano chi non ha passato minuti interminabili fra un corso e l’altro nell’attesa mistica dell’ascensore! Alzi la mano chi una volta dentro, nello spazio quadrato di uno sgabuzzino con lo specchio e durante tragitti eufemisticamente rinominati “ferma a tutte le stazioni”, non ha avuto il piacere di conoscere nel profondo soci di altre regioni fino a quel momento intravisti solo su fb, e in alcuni casi stringere e consolidare con loro amicizie temprate come quelle di una vita! E alzino la mano i gruppi di fortunelli rimasti bloccati per eccesso di partecipanti alla festa! Che poi io ho pure provato una volta a unirmi al manipolo di valorosi che facevano le scale, ma essendo ubicata all’ottavo piano dell’albergo e intrappolata da secoli nel corpo non mio di un cetaceo spiaggiato, ho capito praticamente subito che conveniva lasciar correre l’ansia lontano e mettersi serenamente in fila per tutto il tempo necessario a non consumare neanche una delle calorie assunte grazie ai manicaretti copiosi e squisiti con cui venivamo rimpinzati dalla cucina strepitosa. E infatti porto a casa tutto il meglio che si possa immaginare: la gioia e la leggerezza di 3 giorni sospesi in vacanza dal quotidiano che non smette di correrti appresso quando sei a casa, una full immersion di creatività ricchissima di spunti e ispirazione, la perdizione negli shop, i sorrisi e la competenza delle meravigliose insegnanti, l’organizzazione titanica e impagabile delle ragazze del team, la presenza materna e generosa del direttivo, il saluto dolcissimo di Claudia Casella, le mie vecchie e nuove compagne di avventura e di amore per la carta, il sorriso felice di quando a 7 anni mi avvolgevano nel sacco della pattumiera per contenere i “danni” del troppo colore. E dato che il colore è calore, porto a casa anche un senso smisurato di gratitudine per aver trovato dei pazzi pronti a giocare con me in questo instancabile ASI-lo per adulti. Peccato solo che a causa dell’organizzazione impeccabile e dei tempi svizzeri dei corsi, non abbia materialmente avuto modo di concretizzare la storia d’amore della vita con il barbuto manager del ristorante, e mi sia dovuta accontentare di un accenno di accordo evanescente come la nebbia in un film francese. Mi rifarò di sicuro al prossimo giro! 😉

Evita

***

Il primo Nazionale da Insegnante

È difficile spiegare cosa sia stato per me questo nazionale Asi, questa volta come insegnante… perché dall’emozione iniziale è arrivata presto l’ansia per la creazione di un progetto di mixed media che avrebbero dovuto realizzare i corsisti in 3 ore! Ok, mi sono detta, ma se poi non piace?? Non volevo deludere nessuno. Ma le mie preoccupazioni sono presto sparite, e sono rimasta letteralmente senza parole nel vedere quanta partecipazione e entusiasmo c’è stata nei miei corsi….non me l’aspettavo! Tutti i ringraziamenti e i complimenti ricevuti mi hanno riempito il cuore di felicità, e mi hanno ripagata di tutte le difficoltà e dubbi che ho affrontato. Grazie pertanto a chi ha creduto in me e a tutti voi che hanno condiviso con me questo nazionale nell’insegna del favoloso mixed media!

Lisa

***

Il primo Nazionale come Shop

Sono al mio terzo Nazionale ma quest’anno l’ho vissuto in maniera diversa ed inedita. Quest’anno la mia partecipazione è stata come Shop. Non crediate che per noi shop il nazionale sia “solo” organizzare la trasferta, Magari!!! Chi come me ha partecipato alla realizzazione dei famigerati Kit, ha vissuto e condiviso stress ed ansia, per materiali introvabili prima e pacchi che non arrivavano dopo!! Se solo poteste sbirciare nel nostro gruppo wathsapp, centinaia di messaggi a tutte le ore!!
Ma nonostante tutto il lavoro, è stato bellissimo! Vivere la solidarietà, il supporto, la condivisione e la collaborazione con persone fantastiche, con alcune delle quali non c’era mai stato modo di conoscersi prima è una delle magie del Nazionale ASI. In questo contesto si sono create nuove amicizie e consolidate le vecchie. Io da novellina sono stata aiutata, supportata e consigliata come una collega e non come una concorrente.
Naturalmente stare in uno shop mi ha consentito di conoscere molte delle fantastiche socie che rendono ASI quello che è, e hanno in pate mitigato l’invidia per non aver potuto partecipare agli splendidi corsi proposti.

Per tutto ciò ringrazio e saluto tutti gli shop (il mio compreso!!!) che hanno partecipato, rigorosamente in ordine alfabetico:
Di corso in Corso
Fate le creative
Hobby Embo
ImmagineLab
La Magnolia
Pezze e Colori
Piccole Passioni
Romanticherie
Scrap it Easy
Yuppla Craft
e ModaScarp che ha partecipato con dimostrazioni

Gelsomina

***

 

Conoscere finalmente le mie ” colleghe di DT”

purtroppo in questa foto non siamo al completo…

Ogni nazionale è un mondo a parte, un’esperienza vissuta in modo diverso, di questo sono certa, anche se quello trascorso è stato per me solo il secondo. Lo scorso anno, novellina del mondo ASI , ho vissuto il meeting di Assago tutto d’un fiato, travolta da mille emozioni, euforica come una bambina…anche se bambina certo non sono! Nuove amicizie, mille stimoli, tanta curiosità per questo week end nel quale finalmente mi ero ritagliata del tempo per me!  Il meeting di Verona invece mi ha permesso di abbracciare finalmente le “colleghe” del DT con le quali da qualche mese ho intrapreso questa bellissima avventura! Poter finalmente dare un volto a ciascuna di loro, scambiare qualche parola, qualche abbraccio sarà sicuramente il ricordo che porterò con me fino al prossimo Nazionale!

Patrizia

 

Vivere il viaggio con una compagna di avventura

Ogni nazionale è diverso e bellissimo, ma una alcune cose rimangono sempre le stesse: l’emozione di esserci, l’eccitazione di partecipare ai corsi e di fare shopping, la voglia di riabbracciare le vecchie amiche, l’emozione di conoscerne personalmente altre. Per me una costante dei miei nazionali è la mia compagna di stanza Ornella, la stessa da 5 anni con la quale condivido questa bellissima esperienza ma soprattutto le varie pazzie!

Letizia

 Loading InLinkz ...
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

7 pensieri su “Il Nostro Nazionale e la fantastica occasione per vincere un ingresso omaggio per Abilmente Vicenza Ed.Primavera

  1. Maria Teresa

    Ciao..sono MariaTeresa Brisacani..non ho un blog….posso parteciparelo stesso? Su FB sono con il mio nome e cognome. Grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *