CalendASI 9/25

Ciao, 

Mi presento, sono Eda e sono socia Asi dal 2011: Sarò per voi oggi portavoce, nella mia casella dell’avvento, del comitato Direttivo. Risiedo nella ridente provincia di Lodi, a pochi passi da Milano e nella mia zona conosco solo due persone appassionate di scrapbooking e l’associazione mi ha aperto un mondo.

Nel frattempo, ho anche aperto un Blog che aggiorno con poca costanza: www.edieda.blogspot.it e mi dispiace molto non pubblicare mail niente.

Che dire, sono piena di energia, e penso di essere una persona molto solare: credo nel valore di quest’associazione ed è per questo che mi impegno per la buona riuscita di tutti i progetti che proponiamo. 

Quando poi avanza un po’ di tempo libero, ho un marito adorabile, una famiglia affettuosa e sono circondata da amici!

ASI per me è vedere la passione che unisce tante persone, così diverse tra loro, spesso lontane e di diverse generazioni, in un unico grande Hobby che ci accomuna: un posto dove, nonostante le difficoltà che ognuna di noi trova ogni giorno, si può trovare un po’ di pace, un po’ di allegria e un po’ di quei pensieri leggeri che tutti noi desideriamo soprattutto nel weekend!

ASI mi ha fatto conoscere delle persone splendide, che ora chiamo amiche e questo è già un grandissimo regalo!

Mi piacciano le cose semplici, molto “Clean & Simple”, le cose anche un po’ riciclate perché mi piace dare una seconda vita alle cose ed è per questo che oggi vi voglio raccontare di cosa ho fatto con tutti i Magnum ( Si si il gelato dell’Algida!) che mi sono mangiata nelle ultime estati!

Il mio progetto parte infatti dalla bacchette di gelato, rigorosamente Magnum ( vanno bene anche i mini):

Ho dipinto con del banalissimo acrilico bianco opaco i miei bastoncini da entrambi i lati: per assicurarvi una copertura totale vi suggerisco di fare due passate, sarà sicuramente più omogeneo e bianco.

 

Ho poi bucato e inserito l’eyelet per tutti:

Ho poi aggiunto l’effetto Barba con la pasta neve: questa volta mi sono aiutata con la spatola per rendere tutto un po’ in rilievo e poco controllato (del resto solo mio marito si pettina accuratamente la barba, mica Babbo Natale) ottenendo questo effetto:

Con un tampone nero (preferibilmente ad asciugatura veloce) ho timbrato la scritta Buon Natale:

Ogni bastoncino è diverso ma è il bello del fatto a mano non credete? Incomincia comunque a vedersi il risultato…

Ho fustellato un esercito di cappellini di Natale con vari colori e al posto del pon pon, ho creato un enemel dots con i nuvo: ho utilizzato il bianco perla.

                          

E poi alla fine l’ultima fase, l’assemblaggio:

Mi sono permessa di dare un piccolo tocco per ricreare gli occhi e una punta di Nuvo, questa volta in rosa, per dare un senso al naso.

Io sono entusiasta dell’effetto: sono simpaticissimi e abbelliranno tutti i miei pacchetti di Natale.

 

E’ davvero semplice ricrearli ed è una simpatica idea da creare: solo una cosa… Bisogna mangiare tanti GELATI MAGNUM!!!!

Ecco il risultato finale: li ho impacchettati perché sono il regalo che hanno ricevuto alcune amiche, mie compagne di avventura in questo mondo scrapposo!

               

Spero di avervi dato un’idea da poter ricreare e condividere! Del resto l’associazione è proprio questo condividere, confrontarsi, creare insieme e perché no, copiare un po’ le altre associate che fanno sempre dei fantastici lavori e se mai rivedrò in giro i miei “Babbi Natale” vorrà dire che l’idea è piaciuta e potrò solo che esserne onorata.

Grazie per essere arrivate a leggere fino qua: vi auguro che l’allegria sia sempre compagna fedele delle vostre festività natalizie e tutte le giornate a seguire!

A presto, 

Eda

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *