• La vie est belle

    Bentornati sul blog.

    Qualche domenica fa io e la mia famiglia abbiamo fatto una bellissima passeggiata sulla spiaggia e ho voluto ricordare questa giornata dedicandogli un LO in A4.

    Per realizzarlo ho usato una base A4 di cartoncino acquerellabile da 300 gr su cui ho realizzato alcune macchie di colore, avendo già un’idea di dove avrei posizionato la foto.

    Amo molto gli sfondi realizzati con le timbrate e per aiutarmi ho segnato con una matita la posizione della fotografia.

    Quindi ho scelto i timbri da usare e ho iniziato a effettuare le timbrate.

    Per addolcire il mio lavoro ho deciso di usare dei fiori, con linee molto basiche per non appesantire il progetto, che sono stati prima timbrati e poi ritagliati. Ho fatto lo stesso procedimento per i sentiments ricavati da un’ unica plancia.

    A questo punto il gioco è fatto … Mi è bastato posizionare i miei abbellimenti e il LO ha preso vita.

    Eccolo nella sua totalità

    Spero vi piaccia quanto piace a me 🙂

    A presto

    Nadia

  • Diario di gravidanza

    Ciao e bentornati sul blog,

    oggi condivido con voi un diario di gravidanza realizzato per una mia carissima amica.

    Ho scelto di realizzarlo con una struttura molto semplice usando la rilegatura con la Bind it all. Il diario misura 15,5×14,5 cm.

    Trattandosi di un diario che doveva essere abbellito e completato dalla mamma ho scelto di tenermi molto leggera con gli abbellimenti, per dare modo alla proprietaria di personalizzarlo a proprio gusto e piacimento.

    Per la copertina ho recuperato una silhouette da un opuscolo medico trovato dal mio ginecologo e usando alcuni timbri sfondo ho aggiunto un pò di movimento al mio background. Inoltre ho inserito una farfalla, timbrata e ritagliata, che ci sta sempre bene 🙂

    Le pagine interne sono molto semplici per dare libero sfogo a quello che voleva inserire la mamma. Ho cercato solo far spiccare il numero che indicava il mese usando delle timbrate cornice e etichetta che ho ritagliato.

    Ora vi lascio alla carrellata di immagini dell’interno del diario …

    Al sesto mese ho inserito una pagina a pois in acetato

    In fondo al diario ho inserito alcune pagine dove mettere le foto dei primi momenti del nuovo nucleo famigliare.

    Infine il retro del progetto

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia.

    Vi aspetto al prossimo post

    Nadia

  • Now and forever

    Credevate di esservi liberata di me, invece no. Eccomi con un nuovo progetto che spero vi faccia piacere.

    Ho pensato di fare un layout molto clean and simple, pensando a chi vuole approcciarsi alla realizzazione di un LO.

    Infatti ho utilizzato pochissimi elementi scrap, che credo abbiate tutti.

    Nello specifico sono un bazzill bianco, uno stencil, della pasta modellabile, un pennello, dell’inchiostro o gesso nero oppure anche un uniposca, un tampone nero, sentiments, carta per mattare, cartone o biadesivo spessorato, colla …. ah dimenticavo la foto 🙂

    Per prima cosa sono partita dalla scelta della mia base, che è un semplice bazzill bianco su cui sono andata a fare alcune stencilate seguendo una linea diagonale.

    Ho mattato le foto e ho timbrato su avanzi di bazzill bianco (perchè noi scrappers non buttiamo nulla!!!) alcuni sentiments.

    Poi ho spessorato le foto e le ho messe al centro del bazzill, aggiungendo i miei sentiments.

    Infine ho coperto le foto con della carta e con l’aiuto di un pennello ho fatto alcuni schizzi neri qua e là usando del gesso nero.

    Ed ecco … il gioco è fatto!

    Vi lascio ad alcune foto del progetto …

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia.

    Mi piacerebbe vedere le vostre interpretazioni del mio progetto. Ne avete voglia?

    Un abbraccio e a prestissimo

    Nadia

  • Dare to dream

    Ciao a tutti,

    oggi è il mio turno e vorrei condividere con voi una tela che ho realizzato dopo tanti mesi di blocco creativo e quindi per me speciale.

    Il senso della mia tela è racchiusa nel journaling che ho inserito nella composizione. Spesso non abbiamo il coraggio di sognare, dimentichiamo di volare … dobbiamo avere la forza di far esplodere quello che abbiamo dentro, questo anche se non è nei gusti di chi guarderà un nostro lavoro. Soprattutto nell’ultimo anno, non mi sono sentita artisticamente apprezzata, ci ho sofferto tanto. Poi ho capito tanti meccanismi che ci sono dietro ad alcune scelte. Inoltre non si può piacere a tutti, ma la cosa più importante è che le nostre creazioni sono per noi, devono piacere a noi, devono raccontare noi.

    Ma basta tediarvi e veniamo alla tela che è stata realizzata con del semplice cartone come base.

    Ho rivestito la base con della patterned che ricorda il legno, sulla quale sono andata timbrare a caso usando timbri da sfondo. Per non rendere tutto troppo scuro ho dato luce con delle stencilate usando uno stencil con fantasie damascate.

    Poi mi sono dedicata alla protagonista della tela. Ho timbrato su carta acquerellabile … ho ritagliato i vari elementi che sono andata a colorare.

    A questo punto ho deciso dove mettere la ragazza alata sulla tela e ho inserito il mio journaling.

    Il mio progetto è finito.

    Vi lascio ad alcuni dettagli

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia.

    A presto e buona creatività a tutti

    Nadia Fiortino

  • Today Love

    Ciao a tutti e ben ritrovati.

    Finalmente il blog è tornato attivo e ho l’immenso piacere di condividere con voi un Layout a cui tengo tanto.

    Spulciando nella scatola delle foto, ne ho trovata una che mi ha riportato a una bellissima vacanza fatta con il mio compagno Alex e altre due coppie di amici. Nella foto siamo a Barcellona e mi fa sorridere pensando a quanto eravamo gioppini … erano i primi anni che ci frequentavamo. Chi l’avrebbe detto che saremmo stati insieme, e ancora lo siamo, per ben 16 anni? E che avremmo fatto anche una bimba?

    Va beh! Basta tediarvi … e passiamo al progetto.

    Come vi ho accennato ho realizzato un LO, partendo da una base di bazzill bianco e da un cut file a forma di cuore.

    Per prima cosa con l’aiuto di un plotter ho realizzato il cuore. Poi con l’aiuto di carte patterned di scarto (quale scrapper non ha carte che le avanzano e non butta?) ho riempito alcuni spazi della mia maschera. Infine ho incollato il cuore al bazzill.

    A questo punto ho deciso dove avrei posizionato la mai foto che ho mattato con avanzi di carte e spessorato. Con l’aiuto di alcune fustellate l’ho incorniciata, cercando di ammorbidire la composizione che, secondo il mio gusto, era troppo spigolosa 🙂

    Infine ho inserito i sentiments, dei cuoricini di legno che ho colorato e ho schizzato qua e là un pò di gesso nero.

    E il gioco è fatto … semplice vero?

    Vi lascio alle foto del progetto

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia. Se avete domande chiedete o contattatemi senza problemi.

    Grazie per essere passati

    Un abbraccio

    Nadia

  • I meeting di Dicembre: Lazio – Umbria

    Ciao a tutti …

    la magica atmosfera natalizia continua con uno spumeggiante progetto realizzato lo scorso primo dicembre al meeting Lazio-Umbria.

    Grazie alla brillante e spumeggiante Federica Pinzari i soci presenti al meeting hanno potuto creare tre progetti in uno … Federica ha presentato un progetto molto versatile … Principalmente è un Home Decor ma può presentarsi come un Mini Album oppure un porta dolcetti o biglietti di Natale.

    Vi lascio alla visione del video del progetto …

    Vi ricordo che per tutti i soci ASI è possibile scaricare la dispensa completa con l’ elenco dei materiali e schemi di taglio, per poter realizzare a casa questo bellissimo progetto.

    Prima di salutarvi vi lascio i links per vedere le meraviglie create da Federica … https://www.facebook.com/Scrap-Amore-e-Fantasia-242748013239045/ … https://www.instagram.com/fede_scrap/?hl=it

    Un abbraccio a tutti

    Nadia

  • Great Day

    Buongiorno a tutti,

    oggi tocca a me tenervi compagnia e ho pensato di condividere con voi un LO che mi ricorda una giornata speciale, passata con amiche speciali.

    Elena l’ho conosciuta tramite la passione delle ATCs, mentre la conoscenza con Patrizia nasce grazie a questo blog, essendo entrate a fare parte del DT nello stesso periodo …

    Dedico a loro questo progetto … nonostante la distanza che ci separa sono persone che mi sembra di avere sempre accanto.

    Il progetto è alla portata di tutti … ho scelto una patterned che ha fatto tutto il lavoro per me.

    Le scritte riassumono tutto alla perfezione …

    Ho strappato la parte delle scritte che ho incollato sulla base dove sono andata a riprendere i colori con degli inks.

    Nella zona dove ho deciso di inserire la foto, ho fatto qualche timbrata con sentiments e con la data del giorno in cui è stata scattata.

    Questo il progetto finito

    Buon scrap a tutti e a presto

    Nadia

  • Ohana

    Ciao a tutti,

    oggi è il mio turno nel tenervi compagnia.

    Per questo post ho pensato a quando ho iniziato a scrappare. Avevo pochissimo materiale, ma anche con poco si possono creare dei bei progetti. Quindi ho deciso di realizzare un LO eliminando gessi, acrilici, abbellimenti già pronti.

    Quello che vi serve è una carta patterned e qualche set di timbri.

    La carta che ho scelto non aveva bisogno di nulla era solo in attesa di essere scrappata. Ho timbrato dei soggetti floreali che sono andata a colorare con delle matite e poi ho ritagliato. Ho timbrato e ritagliato anche le cornici, le etichette e i sentiments. Piccola parentesi, le timbrate delle cornici e delle etichette possono essere realizzate a mano, quindi senza l’ausilio dei timbri. Per quello che riguarda i sentiments ci si può aiutare con tantissimi font che si scaricano gratuitamente in rete.

    Come si vede dalla foto sopra, in alcune parti della patterned ho aggiunto delle timbrate sfondo, questo per creare una sorta di focus in alcune zone del progetto e per dare movimento, profondità al background.

    Dato i molti elementi geometrici, nelle zone dove sapevo di voler posizionare i fiori, ho deciso di timbrare delle foglie per ammorbidire e ingentilire il LO.

    Qui il progetto nella sua interezza

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia.

    Vi aspetto al prossimo post.

    Nadia

  • La creatività dei soci : Lara Corsini

    Buongiorno,

    oggi abbiamo come ospite una socia ligure, dolce e spumeggiante …  Lara Corsini. Questa la sua presentazione.

    Ciao a tutti, il mio nome è Lara Corsini, sono di Genova e nella vita… beh come molte di voi sono multitasking: lavoro part time e quindi la mattina sono una perfetta impiegata modello, poi nelle tre ore che mi separano dall’andare a prendere la mia iena di 2 anni e poco più all’asilo sono donna di casa con mille impegni e poi dalle 4 sono mamma super dedicata, la sera e nei week end moglie ;)… e lo Scrap mi direte voi? Appena posso! Anche se ultimamente il tempo lo rosicchio qua e la non posso rinunciare allo Scrap! Mi sono iscritta ad ASI 2 anni e mezzo fa durante la maternità quando per la prima volta mi sono potuta dedicare a me e a quello che ho scoperto sarebbe diventato il MIO HOBBY! Non ne ho altri (e dove ne avrei il tempo oltretutto eheh) Mi rilassa mi scarica e mi da delle soddisfazioni! Qui c’è spazio per tutti, creative, teacher, e poi anche per quelle come me che ci provano … sempre! Per non parlare dell’amicizia! Ho trovato persone fantastiche con cui condividiamo momenti stupendi, creativi e non!

    Il progetto che vi porto sicuramente non è una novità, ma quando si entra nel girone mamme di asili … non so voi ma ho fatto il conto dei biglietti di auguri che mi toccherà preparare per Natale e allora mi sono portata avanti realizzando una twist & pop up card a misura di bambino da riempire con le foto dei momenti più belli dell’anno trascorsi tra gnometti! Un progetto semplice con lo spazio per delle foto 7,5×5, vi basta 1 bazzill, io ho usato le carte di Modascrap ma ovviamente è una card che può essere usata x 1000 occasioni a vostro piacimento e poi con la big shot ho fustellato un rettangolo per mettere il mio messaggio di auguri. In copertina ho ritagliato un dettaglio delle carte e ho sfumato il bordo del messaggio in alto e una fustella banner per mettere il nome della persona a cui sarà indirizzata la card rialzato con dell’adesivo spessorato.


    Happy Scrap a tutte! Nuove e navigate, vacanziere o chi come me ancora al lavoro, un bacio a tutte!

  • Mini album per le maestre

    Buongiorno a tutti,

    oggi è il mio turno e ho deciso di tenervi compagnia creando dei semplicissimi mini da regalare alle maestre.

    Mi sono ispirata ad un mini realizzato da Maria Antonietta Tilloca.

    Per realizzare la struttura basta un bazzill … io ne ho usato uno bianco.

    Dobbiamo ottenere 2 strisce 10×30,5 cm e 1 striscia 10x30cm che saranno cordonate a 10, 20 e 30 cm.

    Pieghiamo in modo da ottenere una fisarmonica e incolliamo le tre striscie nella parte da 0,5 cm … la striscia più corta, quella da 10×30 cm sarà l’ultima ad essere incollata. A questo punto la struttura del mini è creata! Adesso resta solo da decorare le pagine. Io ho deciso di usare una pad di carte 6×6 ottenendo 18 quandrati 9,5×9,5 cm … su alcune pagine ho poi incollato dei cartoncini bianchi su cui potranne essere messe le foto.

    Vi lascio alle immagini del progetto:

    Sulla copertina ho inserito una scritta in resina

    Il mini è chiuso semplicemente da un nastro di raso

    Spero di avervi tenuto piacevolmente compagnia

    A presto

    Nadia

ChatClick here to chat!+