Archivi categoria: DT

Tag segnalibro con i Distress Oxide

Ciao a tutti!

oggi è mio turno tenervi compagnia e volevo proporvi queste velocissime tag segnalibro, realizzate con i nuovi Distress Oxide su carta per acquarello.

Gli oxide, a differenza dei distress che sono trasparenti, sono colori opachi dalla texture quasi gessosa, si sfumano perfettamente tra di loro e, una volta asciutti, è possibile realizzare più layers di colori distinti tra loro, e a contatto con goccioline di acqua donano un bellissimo effetto ossidato…. da cui il nome 🙂

Io li trovo favolosi perchè hanno le proprietà “acquarellabili” dei normali distress a cui si aggiunge la possibilità di poterli utilizzare anche per timbrate belle nitide

 Nel mio caso ho realizzato qualche sfondo facendo varie prove di colori, poi ho ultimato i miei segnalibri con delle timbrate e delle fustellate raffiguranti acchiappasogni, dei sentiment e paillettes trasparenti

Spero di avervi dato qualche idea per le vostre creazioni, a presto!

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Sfida di luglio: Oceano mare

Ciao a tutti e bentrovati! Come ogni inizio mese eccoci a lanciare la nuova sfida, questa volta abbiamo scelto il libro di Alessandro Baricco “Oceano Mare”. Ecco come l’abbiamo interpretato. Barbara ha realizzato una tag con i Distress in quattro colori che ricordano gli spruzzi del mare.   Letizia ha alterato con diversi materiali una cornice che conterrà una delle foto scattate al mare Infine la nostra GD Ottavia ci propone una bellissima shaker card che profuma di oceano.   E allora cosa aspettate? Aspettiamo numerose le vostre interpretazioni!!!

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Regalini scrap per le maestre

Ciao a tutti!

La fine della scuola si avvicina anche per il mio piccolino, così ho pensato ai regalini per le sue maestre d’asilo.

Ho preparato queste matchboxes a forma di valigia pronta per le vacanze, utilizzando dei cartoncini bazzill embossati e colorati, con all’interno dei piccoli taccuini.

All’estreno, delle piccole tag e charms a tema mare rifiniscono le mie valigette porta-notes!

Spero di avervi dato un ispirazione per oggi, alla prossima!

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Buona Pasqua!

Ciao a tutti!

Domenica è Pasqua e potevamo non farvi gli auguri? Ovviamente li facciamo a modo nostro…

Io, Barbara, ho realizzato delle confezioni portaovetti per augurare buona Pasqua alle insegnanti delle mie bambine.

Gelsomina ha realizzato una card mixed media comprensiva di ovetti che accompagnerà un dolce pensiero

Letizia ha realizzato delle pillow boxes contenenti ovetti di cioccolato per le sue piccole amiche.

Lisa ha realizzato questa card dai toni naturali per accompagnare dei pacchetti di caffè che regalerà nel giorno di Pasqua

Marina vi augura buona Pasqua con una card piumata

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un minialbum per un occasione speciale

Ciao!

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo presentarvi il mio ultimo minialbum, realizzato per l’avvicinarsi di un occasione molto speciale per me e il mio compagno. Ho utilizzato tutte carte patterned e abbellimenti nelle tonalità del rosa-grigio-bianco-nero che trovo colori molto eleganti mischiati tra di loro

Questa è la copertina:

La struttura prevede doppie pagine e tasche per contenere pagine extra

Questi i dettagli delle paginette interne, pronte per accogliere le nostre foto

Spero possa esservi di ispirazione per i vostri prossimi progetti!

Alla prossima, Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Midori su tela

Ciao a tutti,

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo mostrarvi questo progetto che mi sta tenendo occupata ultimamente, e che mi sta dando moltissime soddisfazioni! si tratta di piccole midori realizzate su tela

midori_lisa

I materiali occorrenti sono:

progetto_lisa_materiali

Tela da dipingere, gesso bianco, gelatos di vari colori, stencil, distress ink, timbri, tampone nero, spugnette e macchine da cucire, rivetti, cordino elastico e carte per scrapbooking

Per prima cosa ho steso il gesso bianco su un pezzo di tela e una volta asciutto ho distribuito i colori gelatos, sfumandoli tra di loro con le dita umide

Ho lasciato asciugare bene, poi con un pennello ho applicato ancora del gesso bianco in modo casuale, per poi successivamente tamponare i distress ink sopra uno stencil con delle frasi.

midori_Lisa1

Ho poi timbrato con il tampone nero delle piumette e delle parole. Una volta asciugato tutto ho tagliato la tela a metà e le ho cucite insieme per dare maggiore solidità alla mia copertina.

midori_Lisa2

Ho poi realizzato dei quadernini con delle carte da scrapbooking e carta a quadretti, cucendo tra di loro i fogli, e una volta effettuati i buchi e fatto passare i cordini elastici ho assemblato le mie midori, una in formato regular e l’altra più piccola.

midori_Lisa3

midori_Lisa4

Per oggi è tutto! spero di esservi stata di ispirazione

alla prossima

Lisa

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Una card ad acquarello

Ciao a tutti!

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo presentarvi questa ultima card, creata su richiesta di un amica per festeggiare il suo anniversario di nozze.

Voleva un effetto molto tenue e dai colori delicati, e quale occasione migliore per utilizzare la mia ultima passione? si tratta dei Peerless Watercolors

I materiali utilizzati sono questi:

Ho utilizzato una card con carta canson montval, su cui ho embossato un timbro con la polvere da embosser nera glitter. Una volta asciutto ho passato dell’acqua con un pennello a goccia pulito, poi con un altro pennello ho distribuito i due colori ad acquarello. I colori sono molto trasparenti e per un effetto delicato sono perfetti.

Ho lasciato asciugare normalmente, poi ho sgocciolato con un pennellino fine il colore ecoline nero e ho applicato qualche paillette argento. Per ultimo ho “stressato” tutti i bordi della card con le forbici e legato un cordoncino twine rosa per rifinire il tutto.


Spero di esservi stata di ispirazione per oggi, a presto!

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Layout in cornice

Ciao a tutti e bentrovati! 

Eccomi con il mio primo post per quest’anno. 

Il Natale è appena passato e vi voglio mostrare il regalo che ho preparato per i nonni: una fotografia dei miei bambini scrappata e incorniciata.

Ho utilizzato una cornice Ikea, che molte di voi sicuramente conoscono, che ha uno spazio di alcuni centimetri tra la base e il vetro, cosa che permette di inserire anche elementi 3d.

Sono partita da un bazzill kraft, sul quale ho creato uno sfondo con un timbro di Florilèges Design. Sempre di FD il timbro a forma di tag, fustellate Kesi’ Art e rose di carta.

Decisamente clean&simple ma è stato apprezzato. Spero piaccia anche a voi!

A presto!

Barbara

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Sfida di gennaio : La fine è il mio inizio

Buongiorno scrappers, e buon anno da tutto lo staff!

Inauguriamo il 2017 con una nuova serie di sfide: dopo i titoli dei film e quelli delle canzoni quest’anno ci faremo ispirare dai titoli dei libri.

Il libro scelto per voi per il mese di gennaio è “La fine è il mio inizio” di Tiziano Terzani.                 E’ un libro molto intenso ed intimo, che personalmente ritengo uno dei più belli mai letti.        Ma non fatevi spaventare dalle trame che sceglieremo durante l’anno: ispiratevi al titolo, a qualche frase contenuta in esso. Date libero sfogo alla vostra fantasia come sempre! E stupiteci come sapete fare sempre….

Marina                                                                                                                                                           ha dedicato una pagina del suo art journal all’ASI. Alla fine del suo incarico nel CD e al ritorno in veste di semplice socia

Letizia ha deciso di provare a realizzare uno scrapping planner per questo 2017 ed ha realizzato la prima pagina con i distress sulla quale poi ha stampato una frase motivazionale. Infine ha aggiunto paillettes e stelline per dare un tocco di luce.

img_6743

Barbara ha realizzato la prima pagina della sua agenda per il 2017, preparando lo sfondo con i Distress e completando con delle fustellate in gomma crepla glitterata.

Sara ha realizzato una card con la tecnica del mixed media con il titolo del libro

asi_sfida_gen

Infine la nostra GD Laura ha realizzato la prima pagina del suo Bullet Journal per iniziare il 2017 con organizzazione.

E voi come interpretate questo titolo? Aspettiamo le vostre realizzazioni…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather