Archivi categoria: Feste e Ricorrenze

Heart

Ormai il Natale è archiviato (rimane ancora qualche decoro qua e là per casa) e subito ci catapultiamo in uno nuova ricorrenza, o meglio un pretesto per trafficare con carta, colle, forbici e non solo.

Tra un mese si celebrerà la festa degli Innamorati, San Valentino!!

Per questa ricorrenza ho iniziato col realizzare 2 mini card che misurano 6,5 x 6,5 possono essere usate sia come chiudi-pacco, praticando un foro nell’angolo in alto a sinistra, o come bigliettino per accompagnare i cioccolatino.

Un pezzo di cartoncino Kraft, uno rosso scuro, una fustella ed il gioco è fatto!! Su che fate ancora là? Andate a produrre!!!

Alla prossima

Gelsomina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Buon Natale

Il nostro DT vuole augurare Buone Feste a tutti voi e alle vostre famiglie.

Nadia vi fa gli auguri con questa card, lo sfondo è stato creato usando la tecnica bokeh … stay tuned …

L’augurio di Barbara invece vi arriva con delle tagghine realizzate per accompagnare dei piccoli pensieri natalizi per le maestre di sua figlia.

L’augurio di Gelsomina invece arriva dalla galassia, un augurio serenità e amore nei cuori e nelle case

 

Patrizia augura a tutti voi di trovare in questo Natale, sotto al vischio, il calore delle cose semplici: un gesto gentile, un abbraccio, una carezza.

cof

Lisa vi manda i suoi più dolci auguri di buone feste con un cielo stellato e un sentiment di amore e gioia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Under the mistletoe

Cosa potrà mai accadere sotto il vischio? Beh baci a profusione!! Una bellissima tradizione natalizia ed ottima scusa per rubare un bacio a qualche reticente 😜

Per suggerire ai più duri di comprendonio cosa si deve fare quando si passa accidentalmente sotto qualche ramo di questo sempreverde, ho realizzato delle mezze sfere da appendere all’albero, usando una collezione di timbri che ha proprio questo come tema “under the mistletoe”.

 ho timbrato su cartoncino Canson liscio da 220gr con Archival Ink e poi ho colorato i soggetti con i prismacolor. Una volta finita la colorazione, ho usato dell’olio alle mandorle ed un pennellino per sfumare meglio i colori tra di loro.

Ho aggiunto dei glitter e paillettes per dare un po’ piè di luce

Alcuni soggetti li ho fustellati a cerchio, altri li ho ritagliati lungo i contorni e montati sovrapponendo cerchi e/o centrini con carte a tema.

Infine ho incollato una mezza sfera di plastica. Potete decorare il vostro albero o fare piccoli pensieri agli amici. Queste saranno vendute al mercatino della scuola delle mie bimbe per comprare materiale didattico extra.

Spero di avervi ispirato

A presto

Gelsomina

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Una stella per Natale

Ciao a tutti e buona festa dell’Immacolata!

Tradizionalmente era questo il giorno in cui si tiravano fuori dalla cantina o dalla soffitta gli addobbi natalizi e si iniziava a decorare la casa. Ho deciso allora di proporvi un home decor decisamente in tema.

Sono partita da una stella di legno bianca, sulla quale ho timbrato più volte un sentiment natalizio per creare lo sfondo.

Ho poi aggiunto delle fustellate in cartoncino e crepla glitter e ho terminato con del twine bianco e rosso e due campanelle.

 

Ed ecco pronto un home decor che ci accompagnerà durante tutte le feste!

A presto,

Barbara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Confetti: Segnaposto in lilla

Ciao a tutte!

eccomi di nuovo con spunti e idee veloci per decorare le vostre cerimonie!

In questa rubrica amo proporre progetti semplici realizzabili con pochissimi strumenti; non bisogna essere scrapper super esperte o accessoriate per realizzare qualcosa di carino 🙂

Questo progetto è stato pensato come segnaposto da mettere al tavolo sul piatto di ogni invitato ( volendo può essere anche personalizzato con il nome, io in questo caso ho messo l’iniziale della festeggiata).

E’ quindi una proposta molto versatile che ben si adatta a diverse occasioni, dal Battesimo alla Comunione/Cresima, ma perfetto anche per matrimoni/compleanni o anniversari.

Segnaposto

Per realizzarlo ho acquistato uno di quei mini vasetti in vetro con tappo di sughero, reperibili ormai molto facilmente anche nei negozi tutto ad 1€.

Segnaposto

Per la decorazione ho creato una rosellina in cartoncino Bazzill Wisteria fustellata con la Big Shot, ho aggiunto un paio di rametti in vellum (io li ho tagliati con la Silhouette ma ci sono decine di fustelle anche per Big Shot ) e completato con nastrino di organza bianco.

La personalizzazione con l‘iniziale è realizzata tagliando vinile adesivo bianco con la mia amata Silhouette Cameo.

Segnaposto

All’interno si possono inserire i classici 5 confetti oppure caramelline, petali, o anche tè in foglie o infusi (che io adoro!!).

Bene, spero di avervi fornito qualche spunto interessante!

Alla prossima cerimonia!

Paola F.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tutto in un barattolo

E’ venuto il momento per me di salutare questo gruppo di lavoro. La mia vita ha avuto una svolta importante e positiva. Questa comporta l’abbandono di questo impegno e delle mia compagne di avventura.

Vi lascio con le bomboniere che ho realizzato per la comunione della bimba di una carissima amica. Barattoli riempiti con gli ingredienti a strati per realizzare dei biscotti al cocco e cioccolato.

Abbiamo scelto i barattoli “della nonna”, quelli col gancio di metallo e la guarnizione, per intenderci. Sul bordo esterno sono decorati con un washi effetto libro, un giro di twine fuxia, una fogliolina e un fiorellino fustellati

sul coperchio ho messo due fustellate a cerchio, liscio e scallop. Il primo colorato con distress Picked Raspberries e il secondo timbrato con lo stesso colore, leggermente anticati con il Walnut Stain e decorati con le stesse foglioline  e fiorellini del barattolo

Le bomboniere sono state completate con dei confetti colorati in gusti differenti, un tagliabiscotti e una tag con la ricetta per completare i biscotti.

Con questo io saluto tutte voi che seguite il blog, auguro alle mia compagne un buon proseguimento e a chi verrà un buon lavoro!

Grazie ASI per questa ennesima bella avventura!

Marina

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Passione packaging

Ciao a tutti e bentornati! 

Non so se lo sapete ma io amo molto tutto ciò che è packaging, scatole, scatoline, scatolette et similia e vago sempre per il web alla ricerca di qualche idea interessante. 

Per Pasqua ho realizzato delle scatoline portaovetti di semplice realizzazione ma di bell’effetto e oggi voglio mostrarvi come ho fatto.

Per la base partiamo da un cartoncino tinta unita che misura 14,5×21cm.

Cordoniamo sul lato corto a 2 e 12cm per tutta l’altezza.

Giriamo il cartoncino sul lato lungo tenendo in alto il lato cordonato a 2,5cm e cordoniamo a 1 e 11cm per tutta l’altezza.

Successivamente cordoniamo a 6 e 16cm fino ad incontrare la prima piega. 

Da queste due pieghe partiamo per cordonare i lati obliqui della scatola fino ad incontrare la seconda piega (nella foto sono segnati a matita perché altrimenti non si vedevano).

Segnamo bene le pieghe e tagliamo come in foto. 

Incolliamo infine la scatola applicando la colla sulla linguetta laterale e su due delle alette superiori  (che andranno a creare la base della scatola).

Per la decorazione io ho usato una carta patterned della collezione “Thinkin’ of Polinesia” di Moda Scrap. 

Sono partita da un rettangolo di 9,5×19cm che ho tagliato a metà e poi in tre triangoli seguendo lo stesso schema della base. Ho poi incollato i singoli pezzi sulla base di cartoncino. 

Per completare il tutto ho aggiunto un fiocco realizzato con la stessa carta patterned e un sentiment pasquale timbrato su un cerchio realizzato con la fustella “Cerchi cuciti” de La Coppia Creativa.

Ed ecco le scatole terminate, che ne dite? 

Io sto già pensando di utilizzarle anche per altre occasioni, tra l’altro la cosa “furba” è che se non sono particolarmente piene l’apertura in alto resta chiusa anche da sola.
Grazie di essere arrivati fino alla fine, alla prossima!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Buona Pasqua!

Ciao a tutti!

Domenica è Pasqua e potevamo non farvi gli auguri? Ovviamente li facciamo a modo nostro…

Io, Barbara, ho realizzato delle confezioni portaovetti per augurare buona Pasqua alle insegnanti delle mie bambine.

Gelsomina ha realizzato una card mixed media comprensiva di ovetti che accompagnerà un dolce pensiero

Letizia ha realizzato delle pillow boxes contenenti ovetti di cioccolato per le sue piccole amiche.

Lisa ha realizzato questa card dai toni naturali per accompagnare dei pacchetti di caffè che regalerà nel giorno di Pasqua

Marina vi augura buona Pasqua con una card piumata

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
bomboniera matrimonio yes i do

Confetti: Bomboniera matrimonio Yes I Do

Ciao!

Eccomi di nuovo qui per presentarvi una mia interpretazione di bomboniera per matrimonio!

Io A-D-O-R-O le provette in vetro come bomboniere! Non ci posso fare nulla, è più forte di me, ogni volta che le vedo non posso resistere! Si perchè sono personalizzabili in mille modi e possono essere riutilizzate una volta che ci siamo divorati i confetti; possiamo usarle come porta spezie, per il the in foglie, come porta fiore.. e poi chi ha detto che gli sposi devono riempirle di confetti? Anche come bomboniera si prestano a diversi usi!

Oggi io le utilizzo come semplice porta confetti, in questa versione da 15 cm ci stanno circa 9/10 confetti.

bomboniera matrimonio yes i do

Per la decorazione sono partita dalla tradizionale formula inglese Yes, I Do fustellata in vinile adesivo.

Ho poi aggiunto due giri di Baker Twine grigio e bianco, due fustellate di rametti in vellum e una classicissima rosellina in raso.

bomboniera matrimonio yes i do

Dato che non potevo inserire il classico bigliettino con il nome degli sposi, ho pensato di chiudere la provetta con un’etichetta “sigillo” con i nomi 🙂

bomboniera matrimonio yes i do

Che ne dite? ovviamente questa idea può essere declinata su moltissime cerimonie!!

Per oggi è tutto!

XOXO

Paola F.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Meeting Nazionale ASI “Scatta e Scrappa” parte 2^

I CORSI

Corso “Layout 0-1-2” di Francesca Montorio

La dolcissima Francesca, con “ospite”, ci ha introdotto con pazienza all’uso dei Carbothello, pastelli con mina in gesso, mostrandoci come realizzare bellissime sfumature con colori vivi e vibranti usando stencil fai-da-te

17155289_10211993751987487_2813868654257350160_n

 

Corso mini album “Love Life” di Alessandra Piras

Alessandra con garbo e gentilezza ci ha mostrato come realizzare un mini che in misure ridotte può contenere tantissime foto creando più strutture all’interno dello stesso album evitando gli sprechi

corsi_nazio2 corsi_nazio3   corsi_nazio4 corsi_nazio5

corsi_nazio6

Corso “Colorazione coi distress” di Miranda Nullo

La bravissima Miranda Nullo ci ha guidati pazientemente nella realizzazione di una spettacolare card tramite la tecnica di colorazione con i distress ink come fossero acquarelli, con tanto di scritta realizzata a mano con la tecnica del brush lettering.

corsi_nazio7 corsi_nazio8

Corso “Home Decor” con Marilena Sallustio

La frizzante Marilena invece ci ha insegnato una struttura sulle prime un po’ complessa, ma con il suo aiuto ora non ha più segreti, se non quelli che può contenere! Ecco la sua shadow box da tenere su una mensola o da regalare a chi si ama

maril1

maril2

Corso mini album “Amazing Moments” con Francesca Biancon

La stilosa Francesca ci ha introdotto nel mondo dei mini dallo stile pulito ma con dettagli che fanno la differenza, vestendo le foto con una doppia mattatura e usando carte dal sapore naturista impreziosite da effetti metallici e glitter

fra02 fra04 fra07 fra10 fra14

Corso “Silhuette” con Sara Benini

Sara Benini ci ha mostrato passo a passo l’utilizzo delle funzioni primarie di design e taglio della Cameo. Un corso teorico per imparare ad usare la Silhouette Cameo e a perfezionare le opzioni di taglio di file acquistati e creati, su diversi materiali

sara

E che dire degli acquisti compulsivi? Che meeting sarebbe senza shop dove consumare le nostre carte di credito?

E allora per allietare noi e il nostro bisogno irrefrenabile di novità, ecco, in ordine rigorosamente alfabetico, gli shop che hanno partecipato all’evento :

Ma non è finita qui, il sabato sera ci siamo riunite tutte insieme per il Crop con sorpresa, ormai una tradizione del nostro Nazionale, quest’anno vista la concomitanza col carnevale, il Crop è diventato CROP in Parrucca!!!

IMG_5143

un tripudio di colori e risate!! Durante la serata Presidente e Vicepresidente hanno presentato il nuovo CD e  tutte le socie che si impegnano per far funzionare quello che è e rappresenta ASI, poi ha avuto la parola un nuovo sponsor FujiFilm che ci ha presentato le Instax.

Tra le risate e l’allegria si sono premiate le socie che hanno vinto le tre sfide di questo Nazionale

Sfida#1 la Polaroid Regionale, di seguito una carrellata dei lavori realizzate dalle singole regioni, il premio se l’è aggiudicato la Lombardia

Nuova cartella (3)

Sfida#2 LO con i colori del Nazionale, per partecipare bisognava creare un LayOut utilizzando i colori del logo di questa edizione, ecco il LO vincitore:

Sfida#3 Ring Album, ecco il tavolo letteralmente straripante di lavori uno più bello dell’altroIMG_5121

Non paghe di tutto ciò le amiche forumine hanno organizzato diversi swap tra cui lo scambio di Pocket Letter e lo scambio di LayOut.

Inutile dire che è stata un’esperienza elettrizzante e che ora siamo tutte in astinenza tipo la pubblicità di una famosa nave da crociera. Non resta che darvi appuntamento all’anno prossimo lasciandovi con un interrogativo..dove si terrà il Nazionale 2018????

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather