Archivi categoria: Mini album

Nuovo DT: Patrizia Foglia

 

 

Ciao a tutte!

Credo sia difficile spiegare l’emozione che sto provando nello scrivere il mio primo post in questo blog…se qualcuno mi avesse predetto tutto ciò solo un anno fa, lo avrei preso per pazzo! e invece eccomi qui, nuova di questo DT, a raccontarvi qualcosa di me e con la speranza di stuzzicare in voi la voglia di mettervi in gioco, di creare con carta, colla, forbici e ricordi qualcosa che parli di voi, delle vostre emozioni, della vostra vita. Sono particolarmente onorata di far parte del DT ASI perché credo moltissimo nell’associazionismo, nell’importanza di mettere a disposizione gratuitamente il proprio tempo e i propri talenti, nella condivisione.

Ho 50 anni e vivo a Treviso, sono sposata e ho due figli, Giulia e Marco, ormai grandi. Nella vita faccio l’infermiera ma la curiosità e la voglia di mettermi sempre in gioco fa si che sia impegnata su più fronti, soprattutto in ambito sciale. Creativa da sempre, ho sperimentato come molte di noi moltissime arti creative prima di capire che solo con lo scrapbooking riuscivo ad esprimere me stessa, a mettere in un’unica linea immaginaria occhi-cuore-mani e proprio questa “linea” sta senza dubbio alla base di ogni mio progetto. Lo scrapbooking rappresenta per me uno spazio vitale colorato, in cui dedicarmi del tempo, fare amicizie, condividere, rappresenta la mia personale “Scrap-Terapy”!

Per questo tutorial ho preparato un semplicissimo mini, non poteva che essere così…io ADORO I MINI ! 

Questa struttura semplice, veloce e che non necessita di attrezzature o materiali particolari, si presta facilmente ad essere un regalino dell’ultimo minuto, un gadget per un meeting (in effetti questi mini sono stati fatti per il primo meeting Campania!), un album da borsetta perfetto visto le dimensioni contenute e anche un progetto per chi magari è alle prime armi!!!
Ma ora vediamo come procedere:
  • Dal  un foglio di bazzil nero ho ricavato un rettangolo di cm. 30.5 x cm. 21
  • Sul lato corto ho segnato una piega, aiutandomi con la pieghetta d’osso, a 7 e 14 cm. e sul lato lungo a 7- 8-15 16-23-23,5 e 30.5 cm.

  • Ho poi tagliato le parti in verde come da schema

  • ottenendo questo

  • Dopo aver piegato il bazzil lungo tutte le linee segnate in precedenza, ho ritagliato dalle carte patterned 9 quadrati 6,5 x 6,5 cm., 5 rettangoli 6,5 x 3,5 cm. e tre rettangoli 6,5 x 5 cm. che serviranno per rivestire le varie alette di questo mini album.
    Per decorarlo ho preparato anche alcuni abbellimenti in gomma crepla glitter, alcune timbrate, delle semplici frasi al pc, paillettes, delle tag (in cui si potranno attaccare delle foto o scrivere del journaling)  e una piccola bustina in vellum nella quale ho inserito delle fustellate visto che questo mini sarà un regalo e chi lo riceverà potrà utilizzarle per decorarlo a proprio gusto.

  • Dimenticavo…per chiuderlo ho utilizzato un cordoncino elastico abbellito con un nappina hand made!

​​​​Una volta rivestita la struttura, incollato le alette piccole, formando così delle taschine, e

decorato, ecco cosa ho ottenuto!!!

ed ora altre versioni…stessa struttura ma altri colori!!!

 

e per concludere…buona scrap terapy a tutte!!!
Patrizia
Se avete piacere di seguirmi vi lascio il link del mio blog. che è http://scrappatodame.blogspot.it/
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Confetti: mini-album nascita

Ciao a tutte! eccomi qui di nuovo con la rubrica dedicata alle cerimonie!

Questo mese però voglio proporvi un regalo da portare ad una cerimonia, o meglio ad un Battesimo!

Si tratta di un mini-album nascita

Spesso siamo alla ricerca di un regalo originale e personalizzato ma non sappiamo bene cosa proporre.. ecco qui la risposta! un regalo handmade è sempre graditissimo perché pensato e realizzato con il cuore!

mini album battesimo

Per questo mini ho realizzato una struttura in cartoncino pressato e ho rivestito con carta patterned sui toni del verde acqua, il gradiente della copertina è veramente elegante e delicato, adattissimo al tema nascita.

mini album battesimo

La struttura interna è realizzata in cartoncino bazzill e patterned su toni neutri, in modo da avere una base neutra che metta in risalto le decorazioni.

mini album battesimo

La rilegatura è realizzata con due occhielli e nastrino di organza grigio.

mini album battesimo

L’interno è decorato sui toni del blu, verde acqua e grigio. In questo caso ho pensato di mettere una foto per ogni mese del primo anno del bimbo.

mini album battesimo

In fondo ho inserito una piccola busta per contenere le ecografie, dopo tutto quelle sono le prime “fotografie” del piccolino 🙂

mini album battesimo

mini album battesimo

Bene anche per oggi è tutto, spero che questo mini vi abbia fornito ispirazioni per le vostre prossime creazioni!

A presto!

Paola F.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Minialbum in rosa

Ciao a tutti!

Siete in astinenza da meeting durante questa pausa estiva? Poco male, potete rimediare in fretta: sul sito dell’ASI trovate le dispense di tutti i progetti realizzati durante l’anno sia ai meeting regionali che al Nazionale.

È infatti proprio lì che sono andata a cercare per realizzare un piccolo album da regalare in occasione di un battesimo.

Ho rifatto, con carte e timbri adatti all’occasione, il delizioso minialbum realizzato da Stefania Gentilini al Meeting Emilia Romagna/Marche del 7 maggio scorso: di veloce esecuzione (sono in perenne lotta contro il tempo) e di sicuro effetto. Ecco alcune foto.

La struttura è composta da due tri-shutter-card unite tra loro più due copertine. La realizzazione come vi dicevo è semplice (anche grazie alla chiarissima dispensa) e veloce e l’effetto è assicurato. 

E allora, cosa aspettate? Andate a curiosare nell’area download: troverete di sicuro qualcosa che fa per voi!

A presto,

Barbara

PS: ricordo che l’accesso all’area download è riservato alle socie ASI in regola con l’iscrizione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Ricordi di Madrid

Ciao mondo creativo,

oggi vi propongo un album in cui ho raccolto le foto scattate durante una soleggiata giornata a Madrid. Esattamente al Parco del Retiro dove abbiamo visto la primavera in tutta la sua bellezza.

Per la struttura ho usato una dispensa del sito ASI, fonte di creatività. Tra le tantissime dispense cercavo una struttura semplice e allo stesso tempo dinamica e la dispensa del 25 settembre 2016 Beautiful life di Helga Pinelli era proprio quello che cercavo.

Quindi con la dispensa aperta sul monitor del pc ho iniziato a recuperare ciò di cui avevo bisogno e iniziato a creare la struttura, adattandola alle mie esigenze.

Per il mio progetto ho usato bazzil bianco e azzurro e due fogli di carta pattern di Moda Scrap della linea Butterly Dream, che mi ricorda tanto la primavera.

Anche la fustella ed il timbro sono targate Moda Scrap.

Invece il Washi è quello che era all’interno della Goodie Bag dello scorso Nazionale.

Il risultato è molto diverso dall’originale, come potete notare. Lo Scrapbooking è bello anche per questo. C’è sempre la possibilità di reinterpretare.

Voi usate le dispense del sito ASI?

Sara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un minialbum per un occasione speciale

Ciao!

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo presentarvi il mio ultimo minialbum, realizzato per l’avvicinarsi di un occasione molto speciale per me e il mio compagno. Ho utilizzato tutte carte patterned e abbellimenti nelle tonalità del rosa-grigio-bianco-nero che trovo colori molto eleganti mischiati tra di loro

Questa è la copertina:

La struttura prevede doppie pagine e tasche per contenere pagine extra

Questi i dettagli delle paginette interne, pronte per accogliere le nostre foto

Spero possa esservi di ispirazione per i vostri prossimi progetti!

Alla prossima, Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

A proposito di nazionale….

Facciamo un salto indietro e parliamo di quello dello scorso anno?

Ci ho messo del tempo. Molto. Anche troppo. Tra decidere il come, il cosa, scegliere le foto, stamparle, realizzare il progetto, scoprire che non andava bene e modificarlo….beh, siamo arrivati quasi al nazionale successivo!!!

Questa è la copertina, sulla quale ho sfruttato un paio degli addobbi che decoravano i tavoli del ristorante e una delle rose del kit di Karola

Il ciondolo con la mongolfiera è diventato un segnalibro, mentre il saccchettino di tessuto e la spilla di Sascha decorano il dorsino

Le pagine interne sono piene zeppe, zeppissime, delle nostre/vostre fotografie e sono decorate con i gadget ricevuti.

Vi invito a sfogliarlo ad Assago, perchè lo porterò con me e vi divertirete a scoprire dove siete !!!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Mini envelope album

Ciao oggi ci sono io, Letizia, con un mio piccolo e veloce progetto: un mini envelope album.

Adoro i mini album di dimensioni super ridotte perché li posso portare con me in borsa o li posso appoggiare in giro per la casa pronti da sfogliare senza che siamo ingombranti o fuori luogo.

Sono partita da ritagli di patterned 12″x12″, carte 6″x6″ e la envelope punch  board e ho creato la struttura delle buste

IMG_6819

Ho realizzato le bustine  e creato il soffietto della struttura

IMG_6820

Ho assemblato l’album

IMG_6827

Ed ecco il risultato finito

IMG_6828

 

IMG_6829

Che ve ne pare? Io ci ho messo già alcune foto e del journaling e l’ho sistemato in soggiorno.

Spero possa essere d’ispirazione, a presto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Biglietto a cascata

Ciao sono Sara e oggi vi illustrerò un album a cascata.

Quando scoprii questo bellissimo mondo, ormai molti anni fa, mi ricordo che fui affascinata da questo tipo di biglietti o album, così dinamici e dal magico meccanismo. Però non provai mai a replicare, fino ad oggi quando desideravo un biglietto che contenesse anche alcune foto e mi sono ricordata di questo tipo struttura.

asi_album_cascata_1

Dopo aver cercato album waterfall su YouTube e visto alcuni video, ho capito il meccanismo e l’ho adattato alle mie esigenze.

asi_album_cascata

La struttura è più semplice di quello che pensavo.

Si parte dall’ultima foto che si vedrà e la si incolla completamente sulla linguetta che si tira. Io avevo deciso che 2 cm fossero sufficienti per incollare le altre foto, quindi ho incollato le altre foto in questi 2 cm. Ovviamente tra una foto e l’altra la linguetta va piegata per agevolare il meccanismo. Una volta incollata l’ultima foto della mia serie ho piegato completamente la linguetta ( ricordatevi che deve essere più lunga delle foto affinché possa essere tirata).

A questo punto è necessario fermare il meccanismo alla mia card. Quindi taglio un’altra linguetta di cartoncino lunga esattamente quanto il mio biglietto e incollo perpendicolarmente il retro della foto più bassa, lasciando libera la linguetta che devo tirare. Ora posso incollare l’ultima linguetta alla mia card, solo i lati e non la parte interna.

Più facile a dirsi che a farsi.

asi_album_cascata_3

asi_album_cascata_5

Io per questo progetto ho usato le foto scattate in Giappone, i cui templi hanno ispirato i colori che ho scelto: oro e rosso.

Questo tipo di struttura potrebbe essere usata in una pagina di un album più complesso o come biglietto di auguri natalizio con foto a tema.

Anche se è un progetto un po’ datato, secondo me è ancora d’effetto ed ora che ho appreso il meccanismo lo userò sicuramente in qualche altro progetto.

Voi avete qualche struttura che nonostante il tempo continua a piacervi e non vi stanca?

Sara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Sweet

Ho sempre avuto una predilezione per gli album e in questo periodo è tornata prepotente nelle scelta dei progetti da realizzare spinta dalle nuove tecniche e dai nuovi materiali che ho appreso di recente.

Stavolta ho creato un mini per contenere le foto delle mie figlie, quindi il rosa la fá da padrone:


Ho scelto di realizzare una copertina imbottita usando una cotonina americana con piccoli fiorellino rosa. Ho aggiunto un tocco di romanticismo con centrini di carta e foglie traforate. Quindi la decorazione principale con la tecnica del layering, il tutto condito con pasta decorativa e stencil, timbrate, macchie di colore e leggere sfumature.

Ora non resta che scegliere le foto e decorare l’interno


 

Potete vedere altre foto sul mio blog . Alla prossima

Gelsomina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un album pieno di stelle

Questa estate il mio fratellino ha compiuto 30 anni. Ricordo come se fosse ieri quando origliava le lunghe chiacchierate al telefono di me adolescente. E oggi è un uomo. Non mi sembra vero.

30 anni è un compleanno importante. Un traguardo che porta con sé molti interrogativi e bilanci. Un compleanno speciale merita un regalo speciale.

Così ho raccolto le foto dalla sua nascita fino ad oggi e ho creato un album, per raccontare la storia della sua vita e inserire il mio augurio.

Non è mai semplice realizzare un progetto maschile. Per fortuna sono state di grande ispirazione il paper pack Love you to the Moon and Back di ModaScrap.

album_stelle_3

Ho tagliato ogni foglio 15 cm x 30 cm che poi ho piegato a metà. Per creare la struttura del mio album ho incollato le pagine tra loro e rifinito con una striscia di washi. Visto che le foto erano tante, per aumentare la capienza dell’album ho aggiunto delle alette, sulle quali ho incollato una foto davanti e un’altra dietro. Magari è più chiaro se vedete la foto sotto.album_stelle_8

Per aprire l’aletta senza toccare e rovinare la foto ho inserito questo tra le due foto

album_stelle_4

In questo album le foto erano le vere protagoniste, quindi pochi abbellimenti, ma tante stelle.

Ecco alcuni particolari

album_stelle_5

album_stelle_6

In questa pagina ho utilizzato un prodotto di Scrapbooking facile tamponato con Versamark di due colori diversi e poi embossato a caldo con polvere clear.

album_stelle_7

Una volta terminate le pagine interne ho incollato alla copertina e al retro un cartoncino spesso

album_stelle_2

Sopra ho incollato la mia carta pattern e per il dorso ho usato il pannolenci.

Questo è il mio album finito un attimo prima della consegna.

album_stelle_1

Questo è uno dei miei lavori migliori e a cui sono più affezionata, perché l’ho creato veramente con il cuore.

Credo che regalare una creazione fatta a mano (sopratutto se è costata giorni di lavoro) sia regalare anche un po’ se stessi.

Siete d’accordo con me?

Sara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather