Archivi categoria: Mixed Media

Non smettere mai di sognare

Ciao amiche scrappers!

con oggi è arrivato il mio ultimo post qui nel design team di ASI. Per me è stato un grande onore farne parte, è stato il primissimo dt in cui sono entrata ed è stato un percorso bellissimo, dove ho conosciuto creative davvero brave e con cui ho lavorato benissimo! Ho deciso di realizzare pertanto questo layout, dove voglio fare un augurio speciale a tutte voi per il prossimo anno: non smettete mai di sognare!

Per iniziare ho spennellato del gesso nero su una carta patterned

Poi ho realizzato degli stencil con la modelling paste bianca

Per dare maggiore effetto al mio background ho realizzato delle timbrate con un set di timbri clear e tamponi archival e distress oxide.

Ho “sporcato” ancora il mio sfondo con del colore acrilico rosa leggermente diluito, picchiettando con un pennello a ventaglio.

Ho realizzato poi il mio punto focale ritagliando una foto della misura di un abbellimento in legno, così come altre carte del set per i restanti cerchi in legno. Ho timbrato un ramoscello di fiori varie volte su un pezzo di carta per acquarello e l’ho ritagliato.

Ho incollato tutti i miei abbellimenti con la tacky glue e sulla chipboard in legno Yupplacraft ho utilizzato il versamark pad e la polverina per embossing dorata.

Qualche particolare:

Spero di esservi stata di ispirazione anche per questa mia ultima volta qui con voi! Ma come si usa dire, questo non è proprio un addio ma un arrivederci perchè ci rivedremo senz’altro presto sul gruppo fb ASI o sui social! Grazie di tutto!!!

un abbraccio, Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Find Your Path

Ciao amiche creative,

oggi vi tengo compagnia qui sul blog con questa paginetta di art journal.

Come per lo scrapbooking, creare paginette di art journal mi rilassa moltissimo. Invece che con le foto, qui cerco di esprimere le mie emozioni e sentimenti con i colori e le parole.

Ho iniziato spennellando del gesso bianco sulla pagina, e una volta asciutto ho creato dei segni con i pastelli idrosolubili che ho subito acquarellato con un pennello e anche un pò con le dita.

Una volta soddisfatta del risultato ho sottolineato la forma circolare con una matita acquarellabile nera, e ho fatto diverse timbrate usando tamponi archival ink.

Ho scelto alcuni sentiments da un blocchetto e ho evidenziato i contorni sempre la matita nera e anche con la penna gel bianca.

Per finire ho creare tante gocccioline di colore bianco diluendo il colore e sgocciolando con un pennello a ventaglio.

E voi lo avete trovato il vostro sentiero?

Per oggi è tutto spero vi sia piaciuto il mio progetto di oggi e di avervi dato qualche spunto creativo.

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

POST SHOP: Piccole Passioni

Eccoci con l’appuntamento mensile dedicato ai nostri amati tentatori. Questo mese p la volta di Piccole Passioni, ma lascio la parola a Franca:

Ciao fantastiche creative!

Sono Franca  Marzi e oggi sono qui a raccontarvi di Piccole Passioni.

Fin da bambina ho avuto la passione per la creatività, mi divertivo a colorare, incollare….. e da adulta la casa sempre piena di colori, carte etc, fino a che un giorno la mia dolce metà mi disse: “Perché non trasformi la tua passione creativa in un lavoro?”

 E così è stato…11 anni fa è nato lo shop on line Piccole Passioni! Inizialmente pittura country,  poi, dopo vari viaggi negli States dove ho conosciuto artiste varie, mi sono avvicinata al Mixed Media.

Vivo nella splendida Toscana, a Montepulciano (Siena), dove ho la fortuna di avere molto spazio a disposizione in cui posso creare, organizzare corsi anche con artiste straniere di Mixed Media, scrapbooking, pittura….

La cosa più bella del mio lavoro è sicuramente il contatto con le persone, poter scambiare pareri, consigli, vedere i loro lavori.

Da un anno circa produciamo una linea di prodotti con il nostro marchio: Chipboard, Stencil e Timbri, che trovate sul nostro sito e nelle fiere di settore.

Qualche mese fa è nato il nostro DT, un gruppo di ragazze fantastiche che collaborano con noi totalmente e oggi è Myssa, una di loro, a parlarvi di Piccole Passioni con un suo lavoro .

Trovate il suo tutorial qui

Seguiteci su:

https://business.facebook.com/Piccole-Passioni-Mixed-Media-More-256374866327/?business_id=10153616023016328
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Scrapbooking layout per mio figlio

Ciao a tutti! sono felice di ritrovarvi qui sul blog ASI per farvi compagnia oggi! Era da tempo che volevo scrappare una foto che adoro di mio figlio di quando aveva due anni ed era cosi dolce e terribile! così ho colto l’occasione per creare questo layout solo per lui

Per realizzarlo ho tagliato di misura 30x30cm un cartoncino canson per acquarello e ho prima effettuato numerose timbrate di fiori, foglie e farfalle con il Versamark pad per poi embossarle con la polvere da embossing bianca opaca.

Ho colorato lo sfondo così ottenuto con dei colori spray utilizzandoli come acquerelli.

Una volta asciutto ho fatto cadere alcune goccioline degli stessi colori per creare più movimento nello sfondo. Ho poi costruito il mio layout scegliendo la foto come punto focale e incollando varie fustellate e abbellimenti tutti intorno e sotto la foto stessa

Per finire ho fatto sgocciolare degli schizzi di colore bianco coprendo la foto con un pezzo di carta e aggiunto qualche enamel dots!

Per oggi è tutto, spero di avervi dato qualche piccola ispirazione per i vostri layout scrapposi!

A presto, Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

G: una sola lettera, un home decor

Recentemente stiamo vedendo sui social, nei profili dedicati al nostro amato hobby, tante lettere decorate, con foto o senza che abbelliscono le nostre scraproom o altri spazi della nostra casa.

Ne ho voluta una anch’io!!

Con pochi semplici passaggi ho personalizzato una semplice lettera in legno rappresentante l’iniziale del mio nome.

Ho creato della texture usando uno stencil, del gesso ed una spatola. Ho velocizzato l’asciugatura con l’embosser.

Ho aggiunto colore spruzzando del Patel Mint di 13@rts

Ho asciugato il colore, e poi ho selezionato un po’ di abbellimenti in tinta col colore scelto. Quindi ho iniziato ad assemblare alcuni elementi.

Ho scelto degli abbellimenti in legno e li ho colorati usando uno smalto per unghie in tono

Prima di assemblare i vari elementi con la colla a caldo ho realizzato delle timbrate casuali con inchiostro nero su tutta la lettera. Questo è il risultato finale

Che dite aggiungo una foto? Spero vi sia piaciuto

Alla prossima

Gelsomina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un piccolo layout in una maxi tag

Ciao a tutti!

sono Lisa e oggi volevo mostrarvi questo progetto che mi ha divertita moltissimo. C’è una foto di mio figlio che amo particolarmente, ha due anni e sta soffiando le candeline sulla torta del suo compleanno! Era appesa in una cornice con tante altre foto, ma volevo creare qualcosa apposta per questa singola foto, che non fosse una tela o un layout…. così ho pensato ad una maxi tag da appendere

Ho scelto un cartoncino canson da 300gr e ho fatto qualche prova con la foto e gli abbellimenti che avevo scelto per decidere le misure adatte. Alla fine ho tagliato la mia tag a 12x26cm. Ho spennellato un pò di gesso bianco diluito e quando si è asciugato sono passata alla colorazione, prima con degli acrilici spray e poi con il tampone Distress Oxide Fired Brick. Ho deciso la posizione della mia foto e ho effettuato qualche timbrata tutt’intorno utilizzando il tampone Archival black.

Ho incollato foto e abbellimenti usando del biadesivo e per alcuni elementi del biadesivo spessorato. Le scritte le ho create usando una timbrata di Florileges Design e ritagliano quelle che preferivo, mentre il sentiment l’ho creato con la Silhouette Cameo e un cartoncino bianco, che poi ho embossato con la polverina nera glitterata.

Infine ho incollato dei piccoli cuori in gomma e ho fatto degli schizzi con del colore rosso diluito

Spero vi sia piaciuto il mio progetto di oggi, alla prossima!

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Mixed Media: la storia

Ciao a tutte,

Oggi continuiamo la rubrica dedicata alle curiosità e alla storia delle tecniche dello scrapbooking..

Nel post di oggi volevo parlarvi della tecnica del Mixed Media

Letteralmente Mixed Media indica una forma di arte nella quale vengono combinati diversi tipi di tecniche e materiali, come ad esempio una tela dipinta con varie tipologie di vernici, inchiostri o spray che la rendono materica e tridimensionale mediante l’utilizzo di differenti tecniche di collage. 

Nel mixed media vengono spesso utilizzati anche oggetti e materiali non necessariamente creati per uso artistico ma che si trovano comunemente in casa.

Questo tipo di tecnica inizia a diffondersi all’inizio del ventesimo secolo quando gli artisti cercano nuovi modi per uscire dai confini dell’arte e della pittura strettamente accademica e iniziano a sperimentare l’utilizzo di nuove tecniche e materiali.

Il quadro di Picasso “Natura morta con sedia impagliata” del 1912 è considerato il primo collage, una tecnica pittorica dove vengono inseriti pezzi i carta, di giornale di manifesti e altri materiali come stoffe e cordoncini e vanno a sostituire la loro resa pittorica.

Picasso: “Natura Morta Con Sedia Impagliata” 1912

La tecnica del mixed media si fonde con il memory keeping tipico dello scrapbooking nella realizzazione di tele e layout (ma anche in semplici tag) dove la scrapper utilizza paste, gesso, inchiostri spray e stencil per dare tridimensionalità e texture al progetto oltre a decorare con embellishment e altri tipi di materiali di uso comune come retine, bottoni o accessori in metallo.

Si tratta di lavori molto dettagliati composti da diverse stratificazioni di materiali che donano al progetto finale l’aspetto di una vera e propria opera d’arte ricca di particolari che non finiscono mai di stupire.

La nostra Lisa è sicuramente una vera maestra di questa tecnica! La sua incredibile abilità nel saper aggiungere quel piccolo particolare che rende un progetto già perfetto una vera opera d’arte mi affascina ogni volta che osservo uno dei suoi lavori!

Ecco qui alcuni esempi di progetti realizzati da Lisa che rappresentano al meglio la tecnica del mixed media applicata allo scrapbooking!

Credit: Lisa Rabellino
Credit: Lisa Rabellino
Credit: Lisa Rabellino
Credit: Lisa Rabellino

Spero che questo post possa darvi la giusta ispirazione per provare a sperimentare questa tecnica nei vostri prossimi progetti!

A presto!

Paola F.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un layout per i buoni propositi

Ciao a tutti!

non sò voi, ma io inevitabilmente ad ogni inizio di nuovo anno mi capita di fare un bilancio dell’anno appena trascorso, riflettendo sugli avvenimenti che bene o male hanno lasciato il segno e sui miei errori…..così mi capita di voler mettere nero su bianco la mia lista di buoni propositi per cercare di migliorare un pochino me stessa per quello che mi è possibile….

Quest’anno la mia “lista” per il 2019 l’ho voluta realizzare con questo layout, dedicato a me e alle cose che devo tenere fisse in testa giorno dopo giorno in quest’anno appena cominciato

Sono partita da una carta patterned 30×30 che ho preparato spennellando del gesso trasparente, perchè volevo conservare intatta la texture di fondo, poi ho realizzato degli stencil e delle timbrate con il tampone archival nero

Ho colorato il mio sfondo con dei colori spray, effettuando delle sgocciolature qua e là per avere più movimento

Poi ho costruito il mio punto focale con una foto in bianco nera sovrapposta a vari elementi quali carte patterned, una cornicetta in legno, un centrino di carta, una tag e die cuts.

Ho fissato poi i miei buoni propositi con delle frasi adesive che meglio esprimono il mio stato d’animo e i miei pensieri in questo momento

Infine ho incollato con la tacky glue gli ultimi abbellimenti e ho completato il mio layout con tante goccioline di acrilico bianco liquido

Spero che il mio progetto vi sia piaciuto e vi possa essere di ispirazione per i vostri buoni propositi

Alla prossima! LisaFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

50 sfumature di grigio

No no tranquilli non è un post a luci rosse!!! E’ che ultimamente sono in fissa col grigio un colore neutro che con i giusti abbinamenti si presta molto a qualsiasi interpretazione. Io ve lo propongo in abbinamento col bianco e rosa per due semplici e veloci card, che col sentiment Love possono essere usate per San Valentino, ma l’assenza di cuori permette ti impiegarle per ogni circostanza

Materiali:

  • 2 cartoncini grigi 18 x 8
  • inchiostro nero tipo archival
  • timbri per sfondi
  • timbri foglie
  • cartoncino patterned con grigio
  • fustellate bianche
  • fiori bianchi e rosa
  • uniposca bianco e rosa

Ho iniziato preparando lo sfondo dei cartoncini, ho timbrato prima con un timbro con scritte e inchiostro nero

poi ho aggiunto dei pois e dei cerchi realizzati usando un tappinoinfine ho schizzato il fondo con l’uniposca bianco e con quello rosa

Ho timbrato su cartoncino bianco una serie di foglie e le ho ritagliate

ho fustellato dei cerchi da 6 cm dalla carta patterned col grigio, un disegno astratto da un cartoncino bianco, una cornicetta ed un sentiment quindi ho iniziato a giocare con la composizione

quando ho trovato le posizioni giuste ho iniziato a fissare gli elementi alternando biadesivo e spessori per creare maggiore tridimensionalità

Ho colorato uno dei due sentiment con l’uniposca rosa e fissato il tutto, ed il gioco è fatto!!

Ci vediamo al prossimo tutorial e continuate a seguire il blog, le sorprese non sono finite!!

GelsominaFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tecnica della carta velina

Ciao! Avete mai pensato ad usare la carta velina per creare degli sfondi per i vostri progetti. Oggi vi faccio vedere come fare.
Tagliare la carta velina della forma che preferite, io ho fatto dei cerchi.

Bagnate abbondantemente della carta acquarellabile e posizionate i cerchi dove volete. Se necessario spruzzate ancora dell’acqua. Poi togliete i dischi di velina

Questo il risultato finale

Con questo sfondo io ho realizzato due cards.

Adesso è il vostro turno … fatemi vedere i vostri sfondi.

A presto

 Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather