Archivi categoria: Occasioni speciali

CalendASI 2/25

Ciao! Sono Micol, ho 39 anni e da 20 vivo a Torino. Mi sono appassionata allo scrapbooking circa cinque anni fa, anche se ho sempre pasticciato con carta e cartoncino per creare biglietti e mini album. Non sono capace di stare ferma e sono sempre in fermento sia mentale, sia fisico ma, soprattutto, emotivo; infatti sono sempre indaffarata in millemila attività, oltre al lavoro, alla famiglia e alla casa (nomina alla casa perché il trasloco recente mi ha portato via un sacco di tempo).

Ho pensato di proporvi questo progetto perché credo che sia importante, per grandi e piccini, arrivare ad un momento importante come il Natale facendo un percorso, una sorta di preparazione. Ma l’ho pensato anche e soprattutto per far amre un pochino il Natale anche a coloro che si definiscono Grinch. Penso che una coccola quotidiana, un momento tutto per sé, siano in grado di far apprezzare un po’ di più questo momento dell’anno che per aluni di noi, per vari motivi, può risultare particolarmente faticoso.

Ecco quindi che ho pensato ad un Calendario dell’Avvento: un appuntamento quotidiano creato apposta per qualcuno a cui vogliamo bene, un gesto per ricordare loro che sono sempre nel nostro cuore.

Ora però basta ciance e vediamo come realizzare questo calendario.

Lista del materiale:

10 cardstock da almeno 300g 12″x12″, due carte patterned 12″x12″, un paper pad 6″x6″, abbellimenti a piacere (stickers, ephemeria, chipboard, eccetera), una mezza sfera in acrilico, delle perline con le lettere dell’alfabeto, stickers con numeri da 1 a 24, colla, biadesivo spessorato, ovatta, alberelli, un carrettino di latta di circa 5x3cm.

Ho ritagliato 4 carsdstock seguendo lo schema qui sotto e ricavando così le 24 matchbox  quattro strisce per chiudere le matchbox.

I rettangoli 4″x4″ 1/2 li ho poi cordonati su tutti e quattro i lati a 3/4″, ho marcato le pieghe e ho incollato le alette tra loro per formare i contenitori.

Altri quattro cartoncini li ho tagliati seguendo questo schema, per ottenere le altre 20 strisce per contenere i cassetti.

Ho poi cordonato tutte le strisce da 3″x7″ 1/2 sul lato lungo a 2″ 5/8, 3″ 1/4, 5″ 7/8 e 6″ 1/2. Ho così ricavato i contenitori dei nostro cassettini, incollando le alette. Consiglio di tagliare un piccolo triangolo a tutte le parti che vanno incollare in modo che non sporgano e non creino troppo spessore.

Una volta create le 24 matchbox devo formare la base e il coperchio della mia cassettiera.

Dai due restanti cardstock ritaglio 2 quadrati da 6″ 3/4 e dalle due patterned da 12″x12″ altri 2 quadrati 6″ 1/2 x 6″ 1/2 e le incollo tra loro.

Ora procedo a incollare i cassettini 3 a 3, uno sopra l’altro e una volta ottenute otto mini cassettiere, procedo a posizionarle sulla base alternando fianchi e parti frontali come da foto.

Ora la struttura è pronta e possiamo passare alla parte più divertente e che lascia più libero sfogo alla nostra creatività e immaginazione.

Ho scelto appositamente una patterned che mi permettesse di darmi al fussy cutting. Vi chiederete cos’è. E’ semplicemente il prendere in mano le forbici e tagliare, tagliare, tagliare. Ho creato così tutti i miei abbellimenti, ma nulla vieta di usare abbellimenti già pronti. Ho decorato così sia i frontali di tutti i cassettini, sia le pareti delle parti laterali.

 

Per la parte superiore ho invece pensato di prendere una mezza sfera d’acrilico e di usarla come la parte superiore di una boccia di neve, creando al suo interno un piccolo paesaggio natalizio con la neve, gli abeti ed un piccolo carrettino rosso. Per finire ho preso delle perle forate con le lettere dell’alfabeto e ho composto la scritta “Countdown to Christmas”.

Ora che il calendario è colmo di dolcetti è pronto per essere donato e gustato giorno per giorno.

Spero che questo progetto vi sia piaciuto e che possiate trarne ispirazione per crearne alti per voi stessi o per la persone a cui tenete di più. Perché il Natale è bello soprattutto se vissuto nell’ottica del dono, ovvero nell’ottica di donare noi stessi agli altri (beh, non dovrebbe essere solo per il Natale… 😜)

Micol

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Fine scuola

Ciao a tutti,

anche quest’anno si avvicina la fine della scuola e l’inizio della vacanze estive.

Ecco che cosa ci ispira questo tema …

Nadia ha realizzato due Midori da regalare alle maestre dell’asilo.

Patrizia invece ha realizzato un Home decor a tema scuola, da regalare al bambino di un’amica, partendo da una piccola lavagnetta da scrivania

Barbara ha realizzato il packaging per delle matite speciali che, una volta terminate, possono essere piantate nel terreno e fanno crescere delle piantine aromatiche.

Infine la nostra GD Elisa ha preparato questa bellissima tag di ringraziamento

E voi, avete già deciso cosa preparerete per le maestre o i compagni dei vostri bambini? Forza che la scuola sta per finire…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather