Archivi categoria: Uncategorized

Io e te.. così diversi, così amici!

Ciao a tutti!

Oggi vi presento un album che ho realizzato per un mio carissimo amico per i suoi 18 anni, nel quale ho raccolto tutti i nostri momenti più significativi da quando ci conosciamo.

Inizialmente avevo scelto colori neutri perchè non volevo sbilanciarmi troppo, in quanto i colori che piacciono a me, non sono graditi a lui (in primis il rosa!), andando avanti con la creazione però mi sono accorta che così facendo era un semplice album, non lo sentivo mio. Così  ho deciso di inserire alcuni elemento che mi caratterizzano, partendo dall’unicorno in prima pagina (chi mi conosce sa che ho una passione sfegatata per gli unicorni).

Alla fine questo progetto gli è piaciuto moltissimo, si è emozionato…. spero che piaccia anche a voi!

Susanna

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Love is in the air

Ciao a tutti e bentrovati!

Tornano anche quest’anno i nostri cumulativi di fine mese: quest’anno avranno un tema abbastanza “libero” ma idealmente collegato alle varie occasioni dei diversi momenti dell’anno.

A breve inizia il mese di febbraio, mese dell’ammmmoooore per antonomasia e non potevamo certo esimerci dal preparare qualcosa di cuoricioso anche noi, ecco cosa abbiamo realizzato.

Patrizia ha creato una “PL in a box”, un modo alternativo di inviare  un messaggio d’amore sotto forma di pocket letter!Nadia ha realizzato una borsetta di carta per contenere dei dolci pensieri, un mini o un regalino per San Valentino.

 

Susanna ha pensato ad un segnalibro coordinato a un chiudi pacco a cuore, per rendere un libro un regalo speciale.

  

Letizia ha realizzato una romantica envelope card per una dedica speciale

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il blocco della Principessa

Qualche tempo fa una neo mamma entusiasta sostenitrice dell’handmade mi ha chiesto di realizzare un album speciale per la sua bambina, talmente speciale che doveva raccontare di regni fatati, sogni rosa e della felice e fortunata condizione di essere nata principessa nei cuori e nelle vite dei suoi genitori. Tutto magico, bellissimo e chiaro, no?

No, affatto, un’ansia da prestazione e un blocco creativo mai vissuti prima. Nessuna delle idee che cercavo di raccimolare e applicare mi convinceva e più il tempo passava più venivano meno la spensieratezza e il gioco indispensabili sempre nella vita e nello scrap in modo particolare.

La verità è che quando mettiamo in moto la fantasia sappiamo, forse, da dove partiamo, e possiamo solo sommariamente immaginare dove arriveremo, soprattutto perché nel viaggio scateniamo in noi un domino di pensieri e suggestioni a caduta libera strettamente connessi e dipendenti fra loro.

E così, quando ho fatto i conti con la mia incapacità, fin da piccolissima, di vedermi e sentirmi principessa, ho sbloccato le mie resistenze, accettando che una bambina possa sognare, anche da adulta, una vita in rosa su una nuvola di tulle, senza per questo combattere meno, pensare peggio e dire addio alla realizzazione dei propri talenti umani.

Quel progetto l’ho portato a termine gloriosamente alla fine e la magia che si è scatenata è stata tale che da quel momento sono diventata una “specialista” del tema.

Questo è l’ultimo album del genere che ho sfornato, partendo da un set di template in catone pressato, da cui ho ricavato e ritagliato la sagoma su cartoncino e carta pattern. Le carte usate appartengono a mille collezioni diverse, perché se principessa deve essere, che sia insaziabilmente curiosa, colorata e abbinata alla vita che non è mai uguale a se stessa.

Evita

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vivi ogni momento

Ciao a tutti! Oggi ci sono io, Letizia,  a tenervi compagnia. Chi mi conosce sa benissimo che adoro realizzare o alterare cornici porta foto e quella che vi mostro oggi è una semplicissima cornice Ikea che ho alterato per due sposini.

Ho scelto il bianco e l’oro perché in questo periodo sono un po’ andata in fissa con questa combo. Pensate nella vita odio il colore oro ma ultimamente nello scrapbooking me ne sto sempre più innamorando. Ho utilizzato dei ritagli di patterned per lo sfondo della cornice e per la base della foto, la bellissima poinsetta di Brenda Walton fustella nel cartoncino bianco ed oro, ed un sentiment in legno embossato in oro. Il rettangolo di cartoncino bianco l’ho applicato solo con un glue dot per indicare ai destinatari la posizione nella quale avrebbero dovuto incollare la foto.

Agli sposini è piaciuta molto e io mi sono divertita nel realizzarla.

E a voi piacciono le cornici?

A presto!

 

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

ATCs

Ciao! Eccomi con una delle mie passioni, oltre allo Scrapbooking …. Ho realizzato questa serie di ATCs dal titolo Fairies, cioè Fate, usando come base degli oxide. Poi ho creato qua e là dei cerchi usando uno stencil e tampone bianco. Infine ho semplicemente timbrato usando due timbri diversi per lo sfondo e poi tre fatine diverse. Ecco la serie di 3 ATCs.

A presto con altre creazioni.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il quarto d’ora creativo: “Brilli”

Ciao a tutti!!!

Stiamo ormai arrivando alla fine dell’anno e il tema del nostro ultimo quarto d’ora creativo del 2017 è …. “BRILLI” in tutte le loro declinazioni (glitter, metal, sequins, etc).

Nadia ha realizzato una tag con la tecnica del mixed media usando semplicemente una tag di cartone, del gesso, dei colori acrilici, varie timbrate, polvere da embossing e fustellate glitterate.

Patrizia ha realizzato una serie di ” Barattoli della felicità” per augurare a tutti un felice 2018!

Gelsomina vi propone delle mini shakerbox da usare come segna-bicchieri, così durante i festeggiamenti del capodanno ognuna saprà sembre con quale bicchiere brindare!!

Barbara vi propone dei pensierini che ha realizzato per augurare buon Natale ai colleghi ma che, modificando il sentiment, ben si prestano anche come segnaposto per Capodanno.

Susanna ha pensato a dei segnaposti unicornosi creati con gomma crepla glitterata e paiettes. che ci portino un pizzico di magia in ogni giorno del nuovo anno in arrivo.

Infine la nostra GD Gina  ha realizzato una stella shaker glitterata che nasconde una taschina per inserire un messaggio.

Vi piacciono le nostre idee “brillanti”? Con queste vogliamo farvi i nostri migliori auguri per un fine anno altrettanto brillante e spumeggiante…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Rubrica “Confetti”: card per un battesimo

Ciao a tutti e buon Santo Stefano!

Oggi per l’ultimo appuntamento di quest’anno con la rubrica Confetti vi faccio compagnia io e vi propongo una card che ho realizzato per un battesimo.

Decisamente CAS e sicuramente già vista ma che ha comunque svolto egregiamente il suo ruolo (accompagnava tra l’altro questo minialbum che vi avevo già mostrato).

Per i vestitini ho usato l’ormai famoso punch del gufo di Stampin’ up, sempre versatile nel suo utilizzo. Bazzill bianco, carte Maja Design e sentiment La Stamberga Creativa (ciao Monica e Clelia 😊).

Che dite, vi piace?

A presto!

Barbara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Natale con i Tuoi

Faccio parte di una famiglia di “scappati di casa” in cui la maggior parte dei componenti ha cercato e trovato la sua strada lontano dal luogo di origine, la nostra amata Sardegna. Il viaggio e il cambiamento sono da sempre una costante nelle nostre vite mosse come il vento isolano che ci portiamo dentro e questo ci regala l’enorme fortuna di avere punti di approdo sparsi ogni volta che sentiamo il bisogno di prendere un aereo per riabbracciarci.

Fino a qualche anno fa però avevamo una certezza che si è pian piano dileguata in modo costante e sommesso: ci riunivamo (o facevamo il possibile) per trascorrere le festività natalizie insieme a casa dei nonni. Superfluo rievocare il calore e le calorie di quei Natali indimenticabili in cui eravamo nel posto giusto come da nessun’altra parte, e inutile anche farsi prendere dalla struggente malinconia che tutto sommerge se la lasci fare. Ma che quell’atmosfera sospesa mi manca lo voglio dire e visto che le parole le digito al pc, le mie emozioni più infantili e radicate le metto su carta.

Per questo ho “costruito” un layout sconclusionato e fuori dalle regole, caotico e inzeppato, sicuramente poco “stiloso”, ma carico del desiderio di riunirci tutti, almeno idealmente, per festeggiare come si deve con chi conosce di noi le cose più imbarazzanti che mai vorremmo venissero rivelate al mondo degli affetti nuovi, e con i nipoti dell’ultima generazione, che hanno il diritto di sapere di cosa sono capaci “i grandi di casa”  se si mettono d’impegno.

Buon Natale Soci, a Voi e alle Vostre Famiglie.

Inzeppate le vostre vite e le vostre creazioni di tutto l’amore che c’è, perché in fondo che ci rimane in mano del viaggio se non questo?

Evita

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Un pò mini, un pò porta card regalo

Ci siamo quasi…solo pochi giorni e sarà Natale! ormai si inizia a sentire nell’aria e…almeno a me, comincia a salire l’ansia dell’ultimo minuto!!! quest’anno mi sono davvero presa tardi con addobbi e regali e così in questi giorni mi sono data da fare per correre ai ripari. Questo progetto nasce proprio come regalo dell’ultimo minuto, un progetto a metà tra un mini e una card porta tessera regalo. Avete presente quelle tessere prepagate che si acquistano nei grandi negozi, nei supermercati o, come nel mio caso, al cinema? ecco si, proprio una di quelle troverà posto qui! Tasche e taschine permetteranno poi di utilizzare la struttura come un minialbum, magari per raccogliere qualche scatto di questo Natale!

Per realizzarlo sono partita da un foglio di bazzil dal quale ho ricavato due rettangoli di cm.30×15.

Ho piegato ciascun pezzo a cm.10 e cm.20 sul lato lungo ricavando così due accordion.

Ho incollato tra loro i due pezzi come da foto

Ho diviso la taschina così ottenuta in due più piccole,  ho terminato di chiuderle con il nastro biadesivo e ho praticato in ciascuna un’apertura

sul alto sinistro ho fatto una piega come da foto e ho richiuso l’ultima parte dell’accordion a formare una tasca

sul lato destro ho praticato un’apertura con un punch e ho richiuso l’ultima parte dell’accordion a formare una tasca.

Da un’altro foglio di bazzil ho ricavato due tag di cm.9×13 e due di cm.5.5×9

Una volta terminata la struttura mi sono divertita a decorarla ed ecco cosa ne è venuto fuori…

Spero di avervi dato qualche spunto per un regalo veloce, magari da poter sfruttare anche in altre occasioni!

Patrizia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il Quarto d’ora creativo: Sweet packaging

Ciao a tutti! Torna oggi il Quarto d’ora creativo e, visto che il periodo natalizio si avvicina, abbiamo pensato di dedicarlo al confezionamento di qualcosa di dolce da regalare: chi non regala cioccolatini e dolcezze varie ai colleghi sotto Natale? Ecco cosa abbiamo preparato…

Nadia ha creato un packaging per dei piccoli dolcetti, usando semplicemente una busta del pane, dei banner per chiudere il tutto e qualche enamel dots glitterato per completare il suo pacchetto.

Gelsomina ha creato un packaging incartando uno ad uno dei golossissimi cioccolatini, per un dolce pensiero. Ha usato una striscia di carta da 3 x 15 cm fustellata da entrambi i lato con metà fustella per tag (usato solo la parte superiore della fustella), chiusa da una mini tag con dedica.

Evita ha realizzato una card di auguri con scatoletta incorporata per contenere eventuali pensierini o dolciumi da regalare a colleghi e amici. Una struttura semplicissima ma di grande effetto, impreziosita dalle carte Flavir Design di Daniela Moscone per la scatola e di sua sorella Patrizia per la card.

Barbara ha realizzato una confezione origami a forma di diamante, che ben si presta a contenere dei piccoli pensieri per ogni occasione, completata da un banner con sentiment “a tema”.

Infine la nostra GD Angela ha realizzato una packaging maschile utilizzando della carta da pacchi riciclata per confezionare una busta.

Vi sono piaciute le nostre idee? Speriamo vi possano tornare utile per i vostri prossimi pacchetti veloci 😊. A presto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather