Archivi categoria: Uncategorized

CalendAsi 25/25

Buon Natale a tutti!

Sono Claudia Casella, per chi non mi conosce Presidente dell’Associazione dalla sua rinascita nel Dicembre del 2013.

Sono scrapper ufficialmente dal 2008 e da allora dedico il mio tempo a questo magnifico hobby e cerco di fare in modo che più persone possibile possano provare l’emozione che dà scrappare. Colgo l’occasione per ringraziare sentitamente le mie colleghe del consiglio direttivo e le referenti regionali, le ragazze del blog e le ragazze del forum e far sapere loro che non diamo per scontato l’impegno che prodigano per tutte!

Oggi nessun progetto passo passo per voi ma una bellissima sopresa!

La data tanto tanto attesa sta per essere svelata!

Ecco il vostro ed il nostro regalo di Natale!

Ed ancora tanti tanti auguri di Buone Feste a tutti e Buon Anno!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendAsi 24/25

Ciao a tutti!

Ciao a tutte! Sono Antonella Beggiora. Sono una mamma,  un’educatrice di asilo nido una scraper e sono qui come membro del Consiglio Direttivo dell’ASI. Faccio scrapbooking da tutta la vita senza saperlo e da circa 5 anni con consapevolezza. Amo questo mondo in tutte le sue sfacettature, mi piacciono le carte, i colori, il gesso…Mi piace moltissimo fare fotografie che un tempo raccoglievo in anonimi album e che oggi son in grado di valorizzare grazie alle molteplici tecniche dello scrapbooking.

Ho una passione sfrenata per il Natale (torno da ogni viaggio estivo con almeno una decorazione natalizia!) anche se negli ultimi anni l’entusiasmo è stato un po’ smorzato dalle fatiche della vita… ma l’idea di fare il post della vigilia mi è sembrato un segno del destino…un ottimo modo per entrare nel Natale!

E a tutti voi, alle vostre famiglie, ai vostri amici , a tutti quelli che vi son cari ( cosi raggiungiamo il mondo intero…) auguro un sereno Natale, ricco di sorrisi e di abbracci. E che ognuno possa trovare sotto l’albero ciò che più desidera…

EXPLOSION BOX di Antonella Beggiora 

E’ la vigilia di Natale, stanotte si comincia a scartare i regali… e quindi cosa Dib più indicato di un explosion box per farvi i miei  auguri?

E’ un explosion box un po’ fuori dal normale, le misure sono adattate al suo contenuto… Cos’è?
Un po’ alla volta… L’attesa di vedere il regalo aumenta l’aspettativa e la soddisfazione. 

Questa esplosion box misura 15 cm x 15 cm di base e 29 cm di altezza. Ho tagliato due bazzil bianchi a 15 cm per tutta la lunghezza  e li ho cordonati a 29 cm. Poi ho tagliato due paterne grigie con i fiocchi di neve bianchi ottenendo quattro pezzi da 29cm x 24,5 cm che ho incollato sui passi di bazzil bianco. Per l’intero ho seguito lo stesso procedimento utilizzando dei bazzil blu. Quindi ho attaccato sulla  parte esterna dei nastri di organza blu che dal fondo arrivano fino al bordo superiore. Per il fondo ho usato del cartone vegetale (avevo bisogno di un sostegno che il bazzil non poteva darmi) 15×15 cm e l’ho ricoperto con un pezzo di bazzil blu 15×15 cm. Ho fustellato dei fiocchi di neve bianchi di varie dimensioni e li ho attaccati sul bazzil blu, ho incollato i pezzi blu  sul lato libero del bazzil bianco e ho attaccato le alette di circa 1,5 cm precedentemente cordonate sotto i quatto lati del cartone vegetale. 

Quindi ho creato una shaker a forma di pallina. Ho fustellato una pallina su del bazzil bianco e ci ho timbrato e embossato un sentiment d’auguri in argento. Ho incollato una  corona di gomma crepla, ho inserito delle paietfes bianche, argento e blu chiusa con acetato e coperta con un altra fustellata a corona di gomma
crepla glitterata. Ho messo un fiocco di organza blu e ho attaccato ad uno dei lati esterni della scatola. 

Per il coperchio ho tagliato un pezzo di bazzil  bianco 25 cm x25
cm e l’ho cordonato da ogni lato a 4,5 cm tagliando, poi, come in figura. 

Ho tagliato sia dalla paterned a fiocchi di neve che dal bazzil blu  un pezzo da 15 cm x15 cm e quattro pezzi di 4,4 cm x 15,5 cm  che ho usato per rivestire la parte esterna e quella interna del
coperchio. 

 

Quindi ho piegato i lati lunghi e incollato i quadrati esterni, creando così il coperchio.

Poi ho messo il nastro di organza blu, come nei lati della scatola, incrociandolo al centro. Con lo stesso nastro ho creato una coccarda che ho attaccato assieme  ad un fiocco di neve in plexiglas  all’incrocio dei nastri. 

 

 

 

 

                     

A all’interno…? 

explosion box!

Nell’alzatine in vetro c’è una casetta fustellata creata in bazzil bianco e blu e con il tetto in gomma crepla bianca glitterata, e dei piccoli abeti appiccati su un letto di neve artificiale, il tutto illuminato da piccole lucette. 

BUON NATALE a tutte!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI 23\25

LE FORUMINE DELL’ASI

Ciao a tutti! Oggi voglio raccontarvi una storia…una storia iniziata qualche anno fa e che dura tuttora!

Tutto ebbe inizio nel lontano 2014, quando nel Forum Asi (se qualche associato sciagurato non lo conoscesse ancora clicchi immediatamente qui: http://forum.asi-italia.org) apparve questo post:

…e da quel momento per uno sparuto gruppo di associate nulla fu più come prima!!! Si instaurò da subito un clima di allegria, collaborazione, amicizia, ma anche discussione e di demoralizzazione a volte, che pian piano crebbe fino allo stato attuale! Com’è naturale abbiamo avuto anche noi qualche piccolo ricambio, pochi abbandoni, tante new entry e dei graditissimi ritorni. Ma ora bando alle ciance: è giunto il momento di presentarsi a voi!

Iniziamo naturalmente dalla nostra capostipite: Rita, che ha fondato questo gruppo!

“Mi chiamo Rita, scrapperita per il mondo scrap. Ho 42 anni e vivo in provincia di Belluno. Ma sono originaria di Messina. E sono una poliziotta penitenziaria Scrappo da sempre. Da prima di scoprire su una rivista nel lontano 1995 circa che ciò che facevo avesse un nome. Prima in modo “casalingo” da più di 10 anni in modo più “professionale”. Sono iscritta all’ASI da Aprile 2009… 10 anni il prossimo aprile! E sono stata anche vice presidente dell’associazione!Il mio stile? Come mi va. Tendenzialmente essenziale. Pulito, poco carico e colorato. Senza inutili frinzoli! Ma ci sono i giorni in cui ho pastrocchiato e le volte in cui ho messo di tutto. Ma di sicuro no tanto per. Sempre con cognizione di causa! E soprattutto per i LO (il mio grande amore) lasciando la foto protagonista! Dello scrap amo la condivisione e la partecipazione. Per questo per anni ho tenuto vivo il forum con iniziative varie, da sola. Poi sono arrivate anche le altre, le mie “forumine”. Alle quali ho insegnato tutto e che non hanno più bisogno di me. Infatti lascio il ruolo di “responsabile del forum”. Un po’ mi mancherà ma tutto passa. Ora tocca a loro!”

Grazie di tutto quello che hai fatto per noi Cara Rita…ci mancherai anche tu!!!

Per poi presentarvi le nostre menti perverse e diaboliche! Ebbene si, sono loro Maria Serena e Valentina le creatrici del mitico Scrap-Mondo e di Clu-Asi…con le loro terribili penitenze e le regole da carcere duro!! TREMATE GENTE TREMATE…perché le loro menti NON DORMONO MAI!!!

E infine tutte noi che tra swap, aiuto nei giochi, mille messaggi via Whatsapp e su Facebook, abbiamo già organizzato CALENDARIO DEL 2019 per farvi apprezzare e amare sempre di più il fantastico mondo dello scrap, che non è solo carta, timbri, colori, attrezzature,…ma è meeting, nazionale, ideare progetti per il divertimento di tutti i soci, condivisione, aiuto, pazienza e tanta tanta allegria!

Ma ora veniamo alla nostra proposta di Natale: UN PL A 9 MANI+1! Ognuna di noi ha creato una finestrella e la decima Forumina le ha rilegate in una Pocket Letter completa. La mamma delle Pocket Letter è Janette Lane e se seguite il suo blog www.janettelane.blogspot.com troverete un mondo legato alle Pl. Fondamentalmente si tratta di creare 9 card misura 6,5 cm x 9 cm da inserire in una busta con taschine (la classica portafigurine) e da riempire con tanti regalini, bustine da the, abbellimenti, nastrini,…insomma tutto quello che ci sta e vi fa piacere donare alla vostra destinataria. Eh si, perché le pocket letter sono delle vere e proprie lettere per cui ricordatevi di non far mai mancare un messaggio per il ricevente all’interno di una taschina.

Ma ora vi lascio alle foto della PL A 9 MANI+1 DELLE FORUMINE!

Non ci resta che augurare uno splendido Natale a voi e alle vostre famiglie…e non dimenticatevi di scrappare tutto quanto!!

LE FORUMINE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI 19/25

Ciao, sono Emanuela!

Ho conosciuto lo scrap nel 2006 e sono iscritta all’Asi da gennaio 2007. Mi sono avvicinata allo scrapbooking per caso, cercando un modo per raccogliere le foto dell’asilo del figlio grande per poterle regalare alla maestra, e non l’ho più abbandonato. Dopo tutti questi anni ho materiale scrap anche nell’armadio degli abiti! Non ho uno stile definito mi piace provare un po’ tutto e, usando lo scrap come terapia, quello che produco rispecchia sempre ciò che sto vivendo.La cosa che preferisco in assoluto però sono i Layout 30×30, per me l’essenza dello scrapbooking.

 

Per il Calendario dell’Avvento vi propongo delle Tags chiudipacco facili da realizzare

 

Materiali:

2 carte patterned natalizie

1 cartoncino craft color crema

2 carte patterned colori rosso e verde (senza disegni)

1 carta patterned con scritte

gomma crepla glitterata rossa e oro

fustella tag, cerchio, stella, cuore e coccarda

timpri con scritte e con soggetti natalizi

matite colorate (io ho usato i Prismacolor) (vanno bene anche acquerelli o altro per colorare)

Tampone nero

Tampone  trasparente

Polvere da embossing color oro

Twine bianco e rosso

Ho creato 4 tipi di tags differenti.

Per le prime ho ritagliato da una delle carte patterned le tags da usare come base ,

 

dalla carta verde ho ritagliato a mano dei triangoli per fare gli alberelli. ho fustellato dalla gomma crepla rossa glitterata un cuore ed una stellina ed ho assemblato il tutto, usando come tronco dell’albero delle scritte natalizie

 

Per le seconde ho fustellato altre due tags dalla carta patterned e due tags dal cartoncino craft crema. Da queste ultime ho tolto la parte centrale.

Ho timbrato dei soggetti natalizi ( io ho usato degli gnomi) sul cartoncino crema, li ho ritagliati con l’apposita fustella e colorati con le matite. Dalla carta patterned con le scritte ho ritagliato due messaggi natalizi. Ho assemblato il tutto incollando alla fustella colorata quella craft con la finestra, usando il biadesivo spessorato. Ho aggiunto il piccolo gnomo ed il messaggio

Per le terze ho usato una fustella per fare le coccarde, alternando la carta patterned per la base alla carta verde per il centro.

Ho fustellato anche qui cuore e stellina su gomma crepla glitterata oro ed aggiunto un messaggio natalizio ritagliato dalla carta patterned con le scritte

 

Le ultime tags le ho ritagliate dalla carta rossa, ho timbrato con il tampone trasparente delle scritte , le ho ricoperte con la polvere da embossing oro

tolto l’eccesso ed asciugato con l’embosser

Ho completato il tutto aggiungendo del twine bianco e rosso.

Divertitevi e buon Natale!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendAsi 18/25

Ciao, mi chiamo Sara e sono referente per il Trentino Alto Adige.
Non sono una super scrapper famosa, ma mi piace molto questo mondo e mi cimento spesso in occasione di ricorrenze o festività con amici e familiari per donare loro un sorriso con le mie creazioni.
Per questo devo ringraziare di sicuro mia mamma, che mi ha trasmesso la passione per “i lavoretti” come li chiama lei, e per i regali…agli altri!
La mia passione è ripensare a cose semplici in maniera innovativa, se dovessi descrivere il mio stile, direi semplice, lineare e riciclo!
Ecco quindi il mio semplicissimo progetto per questo calendario: degli addobbi per l’albero, riutilizzabili!
Prima di tutto ho scelto due carte, avanzate da un passato progetto e le ho fustellate usando la fustella segnalibro angolare disegnata da Veronica Grosselli per Evoluzione Party.
Successivamente ho costruito i segnalibri, come da spiegazione.
Ho poi utilizzato la stella della fustella Albero di natale per fustellare un buco nella parte inferiore del segnalibro così da riuscire ad infilare un twine bianco e rosso per poterlo appendere.
Ho poi decorato i due addobbi a piacere, uno con un fustellato dell’albero di natale su foil dorato e l’altro con due fustellati di fiocchi di neve.
Così facendo il segnalibro diventa una splendida taschina per inserire un cioccolatino o nel nostro caso, una caramella!

E la cosa più bella è che una volta finito il natale, questi addobbi possono essere riutilizzati come segnalibri!
Spero vi sia piaciuto questo mio semplicissimo progetto!
Buon avvento e buono scrap a tutte!
Sara
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI 10/25

Ciao sono Deborah Gobetto, sono un legale d’azienda…scrivo tutto il giorno contratti, pagine e pagine di nero su bianco, quindi nel tempo libero mi dedico ai colori e alla creatività. Ho conosciuto l’ASI e lo scrapbooking durante una fiera 6 anni fa e me ne sono innamorata follemente: da allora ogni luogo visitato, ogni persona incontrata, ogni cosa scoperta deve avere una sua fotografia e il suo posto nei miei ricordi.

Il mio progetto è molto semplice, sotto Natale ho mille idee, ma molto poco tempo, quindi progetto velocissimo per decorare la vostra casa.

Ho creato un bello strato di brilliGel di Tommy su carta acquerello (300 gr) e ho fatto asciugare per una notte intera.

Ho fustellato i BrilliGel a forma di stella (2 dimensioni diverse):

Ho incollato le stelline una sopra l’altra a colori alternati:

Ho incollato i dorsi delle stelline facendo passare in mezzo un filo di ferro sottile e ho arrotolato su stesso il filo:

Ho inserito le stelline e il filo in una forma di plastica in vendita per creare le decorazioni di Natale (la mia è a forma di cuore, ma si trovano in tante altre varianti). Ho aggiunto un fiocchetto bicolore sulle stesse tonalità dei BrilliGel e ho aggiunto una piccola tag con un augurio per il Natale:

Il progetto è molto versatile: si possono cambiare i materiali (le stelline per esempio possono essere create fustellando la carta natalizia) e si possono aggiungere all’interno altri elementi (come un piccolo albero di Natale).

Se piace, si possono anche fustellare delle piccole fotografie e rendere la decorazione ancora più personalizzata.

Adesso tocca a voi creare la vostra pallina di Natale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI 9/25

Ciao, 

Mi presento, sono Eda e sono socia Asi dal 2011: Sarò per voi oggi portavoce, nella mia casella dell’avvento, del comitato Direttivo. Risiedo nella ridente provincia di Lodi, a pochi passi da Milano e nella mia zona conosco solo due persone appassionate di scrapbooking e l’associazione mi ha aperto un mondo.

Nel frattempo, ho anche aperto un Blog che aggiorno con poca costanza: www.edieda.blogspot.it e mi dispiace molto non pubblicare mail niente.

Che dire, sono piena di energia, e penso di essere una persona molto solare: credo nel valore di quest’associazione ed è per questo che mi impegno per la buona riuscita di tutti i progetti che proponiamo. 

Quando poi avanza un po’ di tempo libero, ho un marito adorabile, una famiglia affettuosa e sono circondata da amici!

ASI per me è vedere la passione che unisce tante persone, così diverse tra loro, spesso lontane e di diverse generazioni, in un unico grande Hobby che ci accomuna: un posto dove, nonostante le difficoltà che ognuna di noi trova ogni giorno, si può trovare un po’ di pace, un po’ di allegria e un po’ di quei pensieri leggeri che tutti noi desideriamo soprattutto nel weekend!

ASI mi ha fatto conoscere delle persone splendide, che ora chiamo amiche e questo è già un grandissimo regalo!

Mi piacciano le cose semplici, molto “Clean & Simple”, le cose anche un po’ riciclate perché mi piace dare una seconda vita alle cose ed è per questo che oggi vi voglio raccontare di cosa ho fatto con tutti i Magnum ( Si si il gelato dell’Algida!) che mi sono mangiata nelle ultime estati!

Il mio progetto parte infatti dalla bacchette di gelato, rigorosamente Magnum ( vanno bene anche i mini):

Ho dipinto con del banalissimo acrilico bianco opaco i miei bastoncini da entrambi i lati: per assicurarvi una copertura totale vi suggerisco di fare due passate, sarà sicuramente più omogeneo e bianco.

 

Ho poi bucato e inserito l’eyelet per tutti:

Ho poi aggiunto l’effetto Barba con la pasta neve: questa volta mi sono aiutata con la spatola per rendere tutto un po’ in rilievo e poco controllato (del resto solo mio marito si pettina accuratamente la barba, mica Babbo Natale) ottenendo questo effetto:

Con un tampone nero (preferibilmente ad asciugatura veloce) ho timbrato la scritta Buon Natale:

Ogni bastoncino è diverso ma è il bello del fatto a mano non credete? Incomincia comunque a vedersi il risultato…

Ho fustellato un esercito di cappellini di Natale con vari colori e al posto del pon pon, ho creato un enemel dots con i nuvo: ho utilizzato il bianco perla.

                          

E poi alla fine l’ultima fase, l’assemblaggio:

Mi sono permessa di dare un piccolo tocco per ricreare gli occhi e una punta di Nuvo, questa volta in rosa, per dare un senso al naso.

Io sono entusiasta dell’effetto: sono simpaticissimi e abbelliranno tutti i miei pacchetti di Natale.

 

E’ davvero semplice ricrearli ed è una simpatica idea da creare: solo una cosa… Bisogna mangiare tanti GELATI MAGNUM!!!!

Ecco il risultato finale: li ho impacchettati perché sono il regalo che hanno ricevuto alcune amiche, mie compagne di avventura in questo mondo scrapposo!

               

Spero di avervi dato un’idea da poter ricreare e condividere! Del resto l’associazione è proprio questo condividere, confrontarsi, creare insieme e perché no, copiare un po’ le altre associate che fanno sempre dei fantastici lavori e se mai rivedrò in giro i miei “Babbi Natale” vorrà dire che l’idea è piaciuta e potrò solo che esserne onorata.

Grazie per essere arrivate a leggere fino qua: vi auguro che l’allegria sia sempre compagna fedele delle vostre festività natalizie e tutte le giornate a seguire!

A presto, 

Eda

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI 1/25

Ciao sono Sabrina ma molti mi chiamano Sab…. sono di Genova…ho una bimba un compagno e un cane pazzo! Amo lo scrapbooking ma trovo il mio equilibrio psicofisico nel mixed media…. insomma amo sporcarmi le mani e uso paste e spray anche nei miei lavori scrap! Oggi vi presento un lavoro più “tranquillo” , spero vi piaccia!

 

December Daily 2018

 

Copertina:

Prendo un pezzo di ecopelle colore oro e rivesto del cartoncino da 1 mm, due copertine da 14.5*16 cm e un dorsino di 14.5*4 cm.

Al centro dell’album nella parte interna copro il dorsetto con una patterned scura di 8*14cm e successivamente copro le cover internamente con una patterned in contrasto di 15*14 cm.

Nella copertina creo due tasche una molto grande, e l’altra più piccola. Quella grande la ricavo con la carta dell’interno del dorsino di misura 13*15 che poi cordonerò nei due lati corti e in un lato lungo a 1 cm. Lo stesso procedimento per la taschina più piccola. Taglio dalla patterned del rivestimento delle cover un rettangolo di 8*9 cm e cordono a 1 cm in un lato lungo e nei due lati corti. Nella tasca più grande inserisco un rettangolo di 12*12.5 con una label e la scritta “photo”. All’interno della taschina inserisco una piccola tag. Decoro l’esterno della taschina piccola.

Le pagine del December daily sono semplicemente ricavate da pagine di cartoncino di 280 gr color crema mattate con le carte della stessa collezione di quelle della copertina. Raccolgo con anelli color oro e decoro la prima pagina.

Per la copertina ho applicato una carta patterned timbrata con un timbro Floriledges, ho applicato delle fustellate, una timbrata cornice FD, la fustellata Sizzix con una alce, una retina con inserti dorati, una chipboard di legno Yupplacraft e una scritta acrilica nera!

Spero che il mio progetto vi abbia ispirato e buon avvento a tutte!!!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

CalendASI: Un Dicembre Tutto Insieme

Buongiorno Soci belli!

Ci siamo, novembre ci lascia col suo carico di colori intensi e bruciati di un autunno che non ha risparmiato ispirazioni creative a tema su card, explosion, album, cornici, e da domani, o già da stasera, siamo tutti pronti a sfoderare i meravigliosi Calendari dell’Avvento che stanno riempiendo da giorni ormai le pagine dei blog, dei social, dei gruppi a tema scrap su fb.

Siamo liete di annunciarvi che anche il Blog ha pronto un Calendario dell’Avvento pieno di doni ad alto tasso creativo da scartare con voi ogni giorno da domani fino a Natale! Il dt ha infatti accolto con entusiasmo la proposta dell’inesauribile Patrizia Foglia, arrivata durante la piena canicola estiva, di coinvolgere le referenti regionali della grande famiglia Asi in un progetto riguardante le Festività, con l’invio di una loro personale creazione a tema, e l’adesione unanime e felice che c’è stata ha dato origine a una valanga di meraviglie che vi verranno svelate qui sopra giorno dopo giorno.

Alla base di questa nostra iniziativa c’è, oltre al comune amore per la medesima arte che ci salva singolarmente dal grigiore della vitaccia moderna, l’affetto che ci unisce come membri di un’Associazione che cresce ogni anno di più, riuscendo comunque a mantenere il valore di una grande, immensa famiglia coi pezzi sparsi per l’Italia e che al dunque sanno venirsi incontro, superare le beghe di ogni sana famiglia che si rispetti, sostenersi e ritrovarsi nei momenti che contano: i meeting regionali, il Nazionale e oggi anche il Natale!

Grazie alle referenti che ci hanno inondato di progetti incredibilmente belli e curati, grazie a voi soci che scarterete i doni ogni giorno e trarrete spunto per le vostre creazioni e, fatemelo dire, grazie a noi del dt, che ci inseguiamo in chat, ci diamo appuntamenti telefonici notturni, ci veniamo in soccorso e sappiamo ridere e byppassare i drammi non drammi delle nostre vite incasinate e sempre di corsa con la leggerezza del vellum!

Vi aspettiamo sul Blog con commenti, domande, suggerimenti e, ovviamente, complimenti!

Ciao Novembre e benvenuto Dicembre!

Evita

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

FLEXAGON CARD

Ciao a tutte! eccoci con un nuovo post, oggi vi mostrerò come realizzare una Flexagon Card , se non sapete di cosa si tratta lo scoprirete tra poco, a me piace considerarla come un mix tra una      simpatica card e un home decor portafoto.. Si può fare di diverse dimensioni e con carte di vario tipo, basta che si parta utilizzando semplicemente un cartoncino quadrato, io ho utilizzato un bazzico intero azzurro. Con la pieghetta, ho fatto delle semplici piegature, creando velocemente una card divertente e fuori dal comune.

Iniziamo col scegliere il colere della base, può essere anche una patterned successivamente la si ricoprirà solo in alcune zone

Ora iniziamo con le piegature per semplificare la spiegazione vi elenco velocemente le varie pieghe da fare e vi metto in sequenza le foto esplicative.

Piegare il foglio a metà nei due versi, come nella foto sottostante.

Piegare le due colonne che si sono create nuovamente a metà, girare il foglio di 90° e ripetere l’operazione, come in foto in modo da ottenere una griglia di sedici quadrati.

Piegare come in figura, prendere i quattro gli angoli e piegarli verso l’interno in modo da ottenere le pieghe evidenziate in rosso nella foto sottostante.

     

Piegare solo i quattro angoli come nelle due foto.

i quattro angoli andranno ora piegati lungo la diagonale come dimostrato sotto.

   

Un ultimo passo e poi la nostra card sarà finita e potremo passare alla parte più divertente: la decorazione!.

Innanzitutto, seguendo la piega fatta precedentemente, ripiegare gli angoli verso l’interno.

video 1 su questo link troverete un video che vi spiegherà come chiudere la card.

Stampare tre fotografie  10,5×10,5, nella scelta delle foto tenete conto che due di esse verranno tagliate a metà lungo la diagonale.

Tagliare quattro quadrati 7,5 x 7,5 cm da cui ricavare otto triangoli, da userei per coprire la parte superiore della nostra card, posizionare i triangoli e le fotografie come nelle foto sottostanti.

Qua troverete il video completo

Spero che vi sia piaciuto, buon divertimento, alla prossima!!!

SUSANNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather