Nuovo DT: Evita Zappadu

Inizia l’Avventura!

Ragazzi che emozione inaugurare creativamente il mese di settembre sul blog ASI con un mio gioco di carta! Ma se continuo a pensare a cosa scrivere e a come farlo nel modo migliore, finisce che non pubblico nulla e buco clamorosamente quest’appuntamento con la storia, quindi calma, sangue freddo e ordine.

Mi chiamo Evita, sono una giovanissima irriducibile di 43 anni e ad agosto sono entrata a far parte del dt di questo blog stupendo. Ho dato nome, forma e sostanza alla mia eterna passione viscerale per la carta e tutto l’universo che le gravita intorno, meno di 4 anni fa, grazie a un’amica che mi ha coraggiosamente coinvolta insieme a un gruppo di altre sciroccate nei preparativi della festa per il primo compleanno delle sue gemelline. Fino a quel momento avevo maneggiato le forbici nella triste banalità dell’uso quotidiano come più o meno tutti e, cosa fondamentale, ero beatamente e incrollabilmente certa di non avere uno straccio di talento manuale. Mi risolsi perciò a eseguire le direttive delle altre, più esperte e pazienti di me coi vari lavoretti di decorazione, e a dare il mio contributo umano più che pratico alla buona riuscita della festa, che ovviamente riuscì alla grande. Una volta finito l’appuntamento settimanale con quella sorta di dopo scuola che avevamo creato per giocare alle designer, però, il vuoto dentro, il mal d’amore, una saudade che levati. Perciò, dato che se inizio a perdermi nei miei melodrammi interiori, finisco per giocare a risiko con paturnie più invincibili di iron man, mi sono risolta a imparare a giocare con gli elementi che mi mancavano come l’aria: la carta, le forbici e la colla. La mia nuova, salvifica, perfetta ricetta della felicità.

Tanti giochi si sono susseguiti da allora, tanti esperimenti, tantissimo materiale sognato, acquistato, modificato, utilizzato. In questi anni ho sperimentato la costanza (attitudine che nemmeno pensavo di possedere) di informarmi, rubare tempo e spazio a tutto nella mia quotidianità per scoprire, imparare, testare, superare limiti alla fine solo mentali e creare, addormentandomi con la visione di tutorial in ogni lingua possibile, svegliandomi col pensiero di riprodurre e trasferire su carta emozioni, ricordi, momenti, narrazioni. Grazie all’ASI ho fin da subito trovato delle compagne di viaggio preziosissime che nel frattempo sono diventate amiche e punti di riferimento importanti nella mia vita sempre incasinata e in continuo fermento. E ad agosto questo regalo bellissimo che mi ha commossa, onorata e messa una strizza addosso che neanche il primo esame all’università. Perciò siate adorabili e clementi col primo gioco di carta che vi presento, belli miei, perché ho pur sempre una sensibilità da difendere.

Per il tutorial passo-passo ho creato uno zainetto da campeggio abbastanza profondo per contenere il mini album abbinato e altre foto sfuse delle vacanze appena trascorse. Le fantasie utilizzate sono un misto fra i colori vivaci dell’estate e quelli caldi dell’autunno alle porte. Mi sono divertita e gasata a realizzarlo e spero vi piaccia il risultato almeno quanto a me è piaciuto il viaggio. A presto, soci!

Potete trovare i miei giochi di carta sulla pagina fb https://www.facebook.com/scrapandgo/

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vincitrice sfida luglio

Ciao a tutti!

Eccoci finalmente a proclamare la vincitrice della sfida di luglio, che è…

Sogni di carta

con la sua bellissima Tag marittima.

Complimenti da parte di tutte noi, sarai la nostra GD per il mese di ottobre!

Mandaci una mail all’indirizzo fantasia.blog@gmail.com per conoscere il vincolo della prossima sfida.

Per tutte voi rimane valido l’invito a partecipare alla sfida in corso.

A presto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Sfida di Settembre: Il Giro del Mondo in 80 Giorni

Ciaoooo

bentornati!!! Rieccoci qui ai nostri posti per iniziare insieme una nuova stagione scrapposa, archiviate le vacanze non resta che stampare le foto e decorarle come solo gli scrappers sanno fare!! Naturalmente abbiamo lavatrici da avviare, panni da stirare, cose da sistemare… ma possono aspettare!!!

Cominciamo subito con la nuova sfida mensile, il libro scelto per ispirarvi questo mese è “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne, noi iniziamo il nostro viaggio così:

Lisa ha creato una card con un cielo acquarellato con i distress e una mongolfiera che vola tra le nuvole

Letizia ha realizzato una tag per arricchire il suo trolley, ha utilizzato il fuse, paillettes, nastri e pizzi e un bel flamingo per celebrare la voglia di vacanze.

Gelsomina ha realizzato un set da borsetta composto da due quadernini di dimensione diversa e un porta post-it. Per rimanere in tema ha scelto una carta a tema viaggi in stile vittoriano con i mezzi di locomozione usati dal Mr Fogg nel suo viaggio intorno al mondo.

Infine l’interpretazione della nostra Guest Designer, Gina. Per un matrimonio a tema viaggi ha pensato di abbinare due strutture realizzando così una card su una matchbox.

Questa soluzione le ha permesso di avere abbastanza spazio sia per la frase augurale all’interno della card sia per il regalo nel cassetto sottostante.

Non vediamo l’ora di proseguire il viaggio con le vostre interpretazioni, vi aspettiamo numerosi!!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Buone vacanze e…..annuncio nuovo DT!

Ma prima di salutarvi abbiamo un importantissimo annuncio da fare…….Ecco le ragazze che si aggiungono al nostro DT:

Patrizia Foglia
Nadia Fiortino
Susanna Vicentini
Evita Zappadu

Congratulazioni a tutte!!!!!!! Non vediamo l’ora di iniziare a collaborare con voi!!!!!

Ed ora vi salutiamo, ci rivediamo a Settembre!

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il quarto d’ora creativo: Christmas in July

Ciao a tutti!

Anche luglio è volato e ci troviamo già alla fine del mese e alla rubrica dedicata allo “speed-crafting”.

Questo mese, visto che tantissime creative sono già in fibrillazione, abbiamo pensato di scegliere il tema del Natale a luglio; ecco come lo abbiamo interpretato.

Barbara ha realizzato una veloce tag augurale con la Banner Punch Board, una fustellata in fommy glitterato e twine bianco e rosso.

Letizia ha realizzato una card utilizzando spray e timbro cuciture per lo sfondo, una journaling card sulla quale ha timbrato il sentiment ed un ritaglio di patterned. Facile e veloce!

Gelsomina ha realizzato una mini shaker card giocando con le trasparente. Infatti il sentiment è timbrato su carta da lucido. Andranno a decorare la tavola delle feste!

Lisa ha realizzato una veloce card utilizzando ritagli di patterned, qualche stickers glitterato e vernice bianca.

 

La nostra GD Ottavia ha realizzato questo brillante LO natalizio.

E voi che ci dite? Avete già iniziato a tirare fuori glitter e brillantini natalizi?

Alla prossima!!!

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Tag segnalibro con i Distress Oxide

Ciao a tutti!

oggi è mio turno tenervi compagnia e volevo proporvi queste velocissime tag segnalibro, realizzate con i nuovi Distress Oxide su carta per acquarello.

Gli oxide, a differenza dei distress che sono trasparenti, sono colori opachi dalla texture quasi gessosa, si sfumano perfettamente tra di loro e, una volta asciutti, è possibile realizzare più layers di colori distinti tra loro, e a contatto con goccioline di acqua donano un bellissimo effetto ossidato…. da cui il nome 🙂

Io li trovo favolosi perchè hanno le proprietà “acquarellabili” dei normali distress a cui si aggiunge la possibilità di poterli utilizzare anche per timbrate belle nitide

 Nel mio caso ho realizzato qualche sfondo facendo varie prove di colori, poi ho ultimato i miei segnalibri con delle timbrate e delle fustellate raffiguranti acchiappasogni, dei sentiment e paillettes trasparenti

Spero di avervi dato qualche idea per le vostre creazioni, a presto!

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Confetti: mini-album nascita

Ciao a tutte! eccomi qui di nuovo con la rubrica dedicata alle cerimonie!

Questo mese però voglio proporvi un regalo da portare ad una cerimonia, o meglio ad un Battesimo!

Si tratta di un mini-album nascita

Spesso siamo alla ricerca di un regalo originale e personalizzato ma non sappiamo bene cosa proporre.. ecco qui la risposta! un regalo handmade è sempre graditissimo perché pensato e realizzato con il cuore!

mini album battesimo

Per questo mini ho realizzato una struttura in cartoncino pressato e ho rivestito con carta patterned sui toni del verde acqua, il gradiente della copertina è veramente elegante e delicato, adattissimo al tema nascita.

mini album battesimo

La struttura interna è realizzata in cartoncino bazzill e patterned su toni neutri, in modo da avere una base neutra che metta in risalto le decorazioni.

mini album battesimo

La rilegatura è realizzata con due occhielli e nastrino di organza grigio.

mini album battesimo

L’interno è decorato sui toni del blu, verde acqua e grigio. In questo caso ho pensato di mettere una foto per ogni mese del primo anno del bimbo.

mini album battesimo

In fondo ho inserito una piccola busta per contenere le ecografie, dopo tutto quelle sono le prime “fotografie” del piccolino 🙂

mini album battesimo

mini album battesimo

Bene anche per oggi è tutto, spero che questo mini vi abbia fornito ispirazioni per le vostre prossime creazioni!

A presto!

Paola F.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Shaker card in rosso

Il caldo si fa sentire prepotentemente ma io non rinuncio a scrappare, anche se mi riduco a farlo in piena notte, quando nella mia scraproom la temperatura diventa sopportabile! Oggi vorrei mostrarvi una shaker card che ho realizzato per un matrimonio. Adoro questo tipo di card che stupisce sempre con il movimento all’interno dell’oblò!

Ho utilizzato pochi materiali ma il risultato è d’effetto, in parte dovuto anche all’accoppiata di colori bianco e rosso.

Che ne pensate? E a voi piacciono le shaker cards?

Spero di essere d’ispirazione, buona creatività a tutti!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Minialbum in rosa

Ciao a tutti!

Siete in astinenza da meeting durante questa pausa estiva? Poco male, potete rimediare in fretta: sul sito dell’ASI trovate le dispense di tutti i progetti realizzati durante l’anno sia ai meeting regionali che al Nazionale.

È infatti proprio lì che sono andata a cercare per realizzare un piccolo album da regalare in occasione di un battesimo.

Ho rifatto, con carte e timbri adatti all’occasione, il delizioso minialbum realizzato da Stefania Gentilini al Meeting Emilia Romagna/Marche del 7 maggio scorso: di veloce esecuzione (sono in perenne lotta contro il tempo) e di sicuro effetto. Ecco alcune foto.

La struttura è composta da due tri-shutter-card unite tra loro più due copertine. La realizzazione come vi dicevo è semplice (anche grazie alla chiarissima dispensa) e veloce e l’effetto è assicurato. 

E allora, cosa aspettate? Andate a curiosare nell’area download: troverete di sicuro qualcosa che fa per voi!

A presto,

Barbara

PS: ricordo che l’accesso all’area download è riservato alle socie ASI in regola con l’iscrizione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Ocean heart

Sull’onda della sfida proposta qualche giorno fa ho realizzato un cuore mixed media che sia nei colori sia nei materiali richiama l’oceano:


L’ho realizzato ritagliando da un pezzo di cartone un cuore. Ho strappato un po’ di copertura per far uscire l’ondulato e ho ricoperto il tutto con gesso. Ho sfilacciato un pezzo di garza e l’ho incollata con colla a caldo. Ho nuovamente passato del gesso insistendo sulla garza. Ho quindi incollato le conchiglie, i sassolini,una piccola ancora è aggiunto qui e lì della Malta sabbiata. Ho passato di nuovo tutto col gesso. La colorazione è realizzata con gli acquerelli. Ho creato delle zone d’ombra sotto le conchiglie col marrone e poi ho colorato il resto con un bel blu, diluendo il colore con l’aiuto di uno spruzzino d’acqua e sovrapponendo più strati. Ho aggiunto lo spago, la stella Marina e la frase motivazionale. 

Pochi materiali e tanta fantasia, spero di avervi ispirato, alla prossima!

Gelsomina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather