• Operazione riciclo

    Ciao a tutti!

    Eccomi con il mio primo post sul blog: sono Sabrina e sono onoratissima di essere qui perché Asi è sinonimo di tante cose belle, di tutto quello che mi piace fare, di tutto quello che mi piace essere. Ma soprattutto Asi sono le persone, sono gli incontri, sono le condivisioni, sono i sorrisi! Per cui spero di riuscire a dare il mio contributo a questa associazione da cui tutto inizia! Sì perché tutto quello che so o quasi l’ho imparato qui, ai meeting, dalle compagne di viaggio, dalle meravigliose creative che ho conosciuto, dalle dirette che molti sponsor hanno organizzato in quarantena, ai meeting virtuali…ad esempio per il progetto di oggi molti trucchetti li ho imparati da Sabrina Perna e Daniela Gelosa…ma la lista sarebbe lunghissima! Spero di avere l’occasione di ringraziare mano a mano tutti!!!

    Ma veniamo a noi: per dare un filo conduttore abbiamo pensato di tenere qualche rubrica fissa ed oggi io vi parlerò di: RICICLO!!!

    Non so se siete tutti come me ma molti sicuramente sì: la mia casa è piena di scatole, scatoline, scatoloni dove tengo cose “da riciclare”: cartoni da imballaggio, scatole dei biscotti, targhette dei vestiti, nastri dei pacchetti, buste coi ritagli delle carte, confezioni vuote dei chipboard…sono patologica?!? Il confine è sottile!!!

    Tempo fa (circa sei anni) ho smontato un porta CD Ikea e ho voluto conservare le mensoline in vista di un qualche progetto.

    Questa mi è sembrata l’occasione giusta!!! Per cui ecco da dove partiremo:

    Con un po’ di carta vetrata ho creato una superficie un pochino più aggrappante e poi con la colla vinilica leggermente diluita (ma se volete essere sicuri usate il gel medium) ho incollato pezzi di scottex, sacchetti del pane, libri e garza

    Ho coperto tutto con una mano di gesso acrilico

    Che texture meravigliosa è uscita! Non contenta ho aggiunto un po’ di movimento con modeling paste e uno stencil

    A questo punto ho preso un po’ di ink (ma vanno bene anche gli Oxide o acrilici diluiti o pigmenti in polvere o acquerelli…) e ho spruzzato alternando acqua e embosser

    Con dei timbri da sfondo e l’Archival Ink ho dato ancora movimento

    Siccome mi sembrava fosse venuto un po’ scuro ho preso dell’acrilico bianco e con le dita ho cercato di smorzare le zone più strong, soprattutto sui bordi e ai passaggi di colore

    Ho pensato di farci un mini Lo: nella mia busta delle patterned avanzate ne avevo proprio una adatta!!! E ho iniziato a ritagliare i fiori.

    Ho mattato la foto e ho iniziato a creare il layering e mi è venuto in mente che avevo tra i chipboard delle cornicette avanzate dal meeting Asi ER di novembre: mi sembravano perfette!

    Innanzitutto le ho spennellate con della pasta sabbia; come base per la mia composizione ho utilizzato un pezzetto di rete da fiorista e ho iniziato con le sovrapposizioni.

    Ho aggiunto dei rametti e delle foglie fustellate cercando di seguire una linea armonica

    Per il sentiment ho embossato a caldo una scritta in carton legno e ho aggiunto uno sticker

    Ho aggiunto un po’ di schizzi di acrilico nero e bianco e qualche enamel dots

    Ed è tutto!

    Spero vi siate divertiti!!!

    E voi? Siete patiti del riciclo?!?

    Alla prossima!!!!

  • Un LO…spigoloso!

    Ciao a tutte
    Oggi vorrei proporvi un LO che abbina un po’ di mixed media al rigore dei ritagli di carta.
    Eccolo:
    IMG_2164 IMG_2168 IMG_2169 IMG_2170 IMG_2171 Per realizzarlo sono partita da quattro carte patterned: una per la base e tre da cui ho ritagliato dei quadrati di diverse dimensioni (8 cm / 4 cm / 3,5 cm / 3 cm / 2 cm).

    IMG_2124Ho scelto come posizionare i quadrati rispetto alla foto e ho sporcato di inchiostro nero i bordi dei quadrati di carta, insistendo sugli angoli.

    IMG_2125Ho segnato con la matita la posizione dei quadrati e ho passato del gesso in modo casuale tutt’attorno a dove avrei poi posizionato i ritagli e la foto, in particolare in corrispondenza degli angoli.

    IMG_2126Ho sporcato di gesso anche gli angoli del foglio e in corrispondenza dei vuoti tra i quadrati ho spennellato dell’inchiostro liquido azzurro.

    IMG_2127Sui due angoli ho sporcato con lo stesso inchiostro azzurro ma in modo molto più leggero e ho tamponato con della carta assorbente. Ho quindi fatto delle timbrate leggere e per finire ho sporcato con delle gocce di inchiostro azzurro. Le stesse timbrate leggere le ho fatte anche sul gesso bianco al centro.

    IMG_2128 IMG_2130Per finire ho aggiunto il titolo e qualche abbellimento qua e là. Ecco il LO finito. Spero che possa esservi d’ispirazione!

    IMG_2164

ChatClick here to chat!+