Archivi tag: ispirazioni

Un minialbum per un occasione speciale

Ciao!

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo presentarvi il mio ultimo minialbum, realizzato per l’avvicinarsi di un occasione molto speciale per me e il mio compagno. Ho utilizzato tutte carte patterned e abbellimenti nelle tonalità del rosa-grigio-bianco-nero che trovo colori molto eleganti mischiati tra di loro

Questa è la copertina:

La struttura prevede doppie pagine e tasche per contenere pagine extra

Questi i dettagli delle paginette interne, pronte per accogliere le nostre foto

Spero possa esservi di ispirazione per i vostri prossimi progetti!

Alla prossima, Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Midori su tela

Ciao a tutti,

oggi è il mio turno tenervi compagnia e volevo mostrarvi questo progetto che mi sta tenendo occupata ultimamente, e che mi sta dando moltissime soddisfazioni! si tratta di piccole midori realizzate su tela

midori_lisa

I materiali occorrenti sono:

progetto_lisa_materiali

Tela da dipingere, gesso bianco, gelatos di vari colori, stencil, distress ink, timbri, tampone nero, spugnette e macchine da cucire, rivetti, cordino elastico e carte per scrapbooking

Per prima cosa ho steso il gesso bianco su un pezzo di tela e una volta asciutto ho distribuito i colori gelatos, sfumandoli tra di loro con le dita umide

Ho lasciato asciugare bene, poi con un pennello ho applicato ancora del gesso bianco in modo casuale, per poi successivamente tamponare i distress ink sopra uno stencil con delle frasi.

midori_Lisa1

Ho poi timbrato con il tampone nero delle piumette e delle parole. Una volta asciugato tutto ho tagliato la tela a metà e le ho cucite insieme per dare maggiore solidità alla mia copertina.

midori_Lisa2

Ho poi realizzato dei quadernini con delle carte da scrapbooking e carta a quadretti, cucendo tra di loro i fogli, e una volta effettuati i buchi e fatto passare i cordini elastici ho assemblato le mie midori, una in formato regular e l’altra più piccola.

midori_Lisa3

midori_Lisa4

Per oggi è tutto! spero di esservi stata di ispirazione

alla prossima

Lisa

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Biglietto a cascata

Ciao sono Sara e oggi vi illustrerò un album a cascata.

Quando scoprii questo bellissimo mondo, ormai molti anni fa, mi ricordo che fui affascinata da questo tipo di biglietti o album, così dinamici e dal magico meccanismo. Però non provai mai a replicare, fino ad oggi quando desideravo un biglietto che contenesse anche alcune foto e mi sono ricordata di questo tipo struttura.

asi_album_cascata_1

Dopo aver cercato album waterfall su YouTube e visto alcuni video, ho capito il meccanismo e l’ho adattato alle mie esigenze.

asi_album_cascata

La struttura è più semplice di quello che pensavo.

Si parte dall’ultima foto che si vedrà e la si incolla completamente sulla linguetta che si tira. Io avevo deciso che 2 cm fossero sufficienti per incollare le altre foto, quindi ho incollato le altre foto in questi 2 cm. Ovviamente tra una foto e l’altra la linguetta va piegata per agevolare il meccanismo. Una volta incollata l’ultima foto della mia serie ho piegato completamente la linguetta ( ricordatevi che deve essere più lunga delle foto affinché possa essere tirata).

A questo punto è necessario fermare il meccanismo alla mia card. Quindi taglio un’altra linguetta di cartoncino lunga esattamente quanto il mio biglietto e incollo perpendicolarmente il retro della foto più bassa, lasciando libera la linguetta che devo tirare. Ora posso incollare l’ultima linguetta alla mia card, solo i lati e non la parte interna.

Più facile a dirsi che a farsi.

asi_album_cascata_3

asi_album_cascata_5

Io per questo progetto ho usato le foto scattate in Giappone, i cui templi hanno ispirato i colori che ho scelto: oro e rosso.

Questo tipo di struttura potrebbe essere usata in una pagina di un album più complesso o come biglietto di auguri natalizio con foto a tema.

Anche se è un progetto un po’ datato, secondo me è ancora d’effetto ed ora che ho appreso il meccanismo lo userò sicuramente in qualche altro progetto.

Voi avete qualche struttura che nonostante il tempo continua a piacervi e non vi stanca?

Sara

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

P come pocket letter

Ciao a tutti!

oggi è il mio turno e volevo parlarvi di pocket letter, o meglio, mostrarvi come le creo io affinchè possano esservi di ispirazione. Io le adoro, trovo che siano la creazione perfetta quando una semplice card non basta più, perchè si ha spazio a sufficienza per dare sfogo alla nostra creatività (e riempirla anche di regalini che, a chi riceverà, faranno senz’altro piacere)

PL_cristiana PL_cristiana2

PL_giovanna PL_giovanna2

Io utilizzo le cards per project life come basi da inserire nelle taschine, che decoro con abbellimenti, fustellati, washi tapes e timbri mentre sul retro i regalini assortiti (sia scrap che altro) e una bustina contenente un messaggio per la destinataria della pocket letter.

PL_mare PL_mare2

PL_hilma2 PL_hilma

PL_swap

Una volta piegata poi ha anche la sua importanza il “pacchetto” che la contiene, e le mie pocket letter le incarto così: un pò di carta velina colorata, un sottotorta di carta, spago e qualche decorazione:

PL_pacchetto PL_pacchetto2 PL_pacchetto3

Unica avvertenza: creano dipendenza!!

Spero di avervi ispirato per oggi, alla prossima

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Home decor: un portafoto con i mini pallet di legno

Ciao!

oggi è il mio turno proporvi qualche ispirazione e volevo mostrarvi il mio ultimo progetto di home decor: un utilissimo portafoto creato con i mini pallet di legno! io li avevo acquistati tempo fa in un famoso negozio di oggettistica perchè non potevo resistere, e questo è stato il risultato

homedecor_portafotohomedecor_portafoto2

Il procedimento è molto semplice: ho prima colorato i pallet con dell’acrilico marrone, lasciandolo più scuro lungo i bordi, ho poi passato l’acrilico bianco per illuminare e fatto gocciolare dell’acrilico nero per dargli un effetto un pò più vissuto

Una volta asciutti li ho legati tra loro con dello spago, e ho incollato con la colla a caldo 4 mollettine di legno per poter pinzare le foto scattate proprio a Verona durante l’ultimo meeting nazionale

homedecor_portafoto3homedecor_portafoto4

 

Per le decorazioni ho utilizzato delle semplici fustellate in cartoncino bianco e acquamarina, la scritta “LOVE” è stata creata fustellandola più volte con la silhouette e incollando le letterine una sopra l’altra per ottenere maggiore spessore

Ora questo portafoto handmade è già appeso sulla parete del salotto di casa mia

Alla prossima,

Lisa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Scrappers dell’altro mondo : Irina Honcharyk (Rulya)

Parole d’ordine per presentare questa scrapper : sfondi chiari, quasi sempre bianchi, presenza di foto di piccolo formato, schizzi di colore, layering, fibre tessili e cuciture. Il tutto condito da lievità e poesia.

Dalla Russia con amore, ecco a voi Rulya, al secolo irina Honcharyk.

irina è DT member di 13 Arts, di Te con Cannella, di Paperdvizhnik e di Skrapkritika.

se non la conoscete, o se la volete conoscere meglio, ecco il link al suo blog : “la vita a colori”

ecco una carrellata dei suoi lavori :

DSC_2672 DSC_2787 DSC_3114 DSC_3231 (1) DSC_3264 DSC_3277 DSC_3329 DSC_3372 DSC_3386 скетч славушка

 

spero vi sia piaciuta questa artista,

a presto. Marina

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Scrappers dell’altro mondo : Irene Tan

Questo mese approdiamo a Penang, in Malesia.

Forse molte di voi già la conoscono…. Irene Tan è una scrapper affermata.                                   Ha al suo attivo una serie di collaborazioni importanti. Attualmente fa parte dei DT di :

Bo Bunny, Clear Scraps, Marion Smith Designs, Petaloo (USA),                                                       Maja Design e Vilda Stamps (Svezia)

Irene produce tantissimi Lo, ma non disdegna tag, ATC, altered… insomma spazia in tutto lo scrapmondo! I suoi lavori, comunque, sono sempre ricchissimi di spunti e di colore, sia che si avvalga di carte e accessori dai toni accesi, sia che produca capolavori dal gusto vintage.

Ama molto le sovrapposizioni e l’uso di tecniche diverse. I soggetti che compaiono nei suoi lavori sono quasi sempre il suo splendido cane Shine e i suoi dolcissimi bimbi. Questa scrapper produce energia allo stato puro!!!

correte a conoscerla nel suo spazio creativo : http://scrapperlicious.blogspot.it/

intanto cominciate con un assaggio di alcuni suoi “lavoretti”

V4DavVV Cool_Rider_Scrapbook_Layout_Irene_Tan_BoBunny_Star-Crossed_Collection_1 QtG7dNc Handsome Layout by Irene Tan using Maja Design(resize) Shine_In_Winter_Layout_Irene_Tan_BoBunny_Altitude_collection_01               J1uRVdC

spero di esservi stata di ispirazione.

Marina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather