• Saluti da PikiScrap

    Ciao a tutte,
    Con un po’ di tristezza, pubblico quest’ ultimo post dedicato alla mia rubrica Ri-Scrap, con il riciclo di un oggetto in legno.
    Questa è stata per me davvero un’esperienza bellissima, che mi ha fatto crescere molto sia dal punto di vista creativo che da quello umano. Ho conosciuto persone splendide con cui è stato un piacere collaborare, e ringrazio tutti quanti per avermi seguito e apprezzato… Ora basta, altrimenti mi commuovo eh eh…
    Per quest’ ultimo post ho voluto realizzare questa cornice partendo da un vassoio di legno grezzo, che ho poi colorato e decorato, e all’interno ho inserito un Lo, che a suo tempo mi aveva permesso di entrare a far parte di questo Dt…

    E qui qualche particolare…

    Questi sono invece i contributi delle mie compagne:
    KINA’
    ha realizzato questi simpaticissimi portatovaglioli, decorandoli con washi tape che ha collezionato finora, uno viola per lei e uno scuro per il suo maritino…

    LISA
    Ha creato, invece questi segnalibri con dei bastoncini di legno decorati con washi tape e roselline di feltro, un’idea carina per Natale…

    Bene, siamo giunti al termine…
    Vi ringrazio ancora tutte quante di cuore e vi auguro un sereno e felice Natale e un creativo Anno nuovo
    Un abbraccio
    Francesca PikiScrap

  • Post Sponsor: Di Corso In Corso

    Oggi abbiamo il piacere di presentare lo sponsor Di CORSO IN CORSO!
    La proprietaria è la simpaticissima Laura, che molte di voi hanno avuto il piacere di conoscere ai nostri meeting regionali. Nel suo negozio a Como in via Borgo Vico 163/a, potrete trovare fustelle, timbri, e meravigliosi materiali per lo scrapbooking. Nel suo negozio vengono anche organizzati diversi corsi durante i quali approfondire molte tecniche, per divertirsi in compagnia di insegnanti competenti e fantasiose.
    Non dimenticatevi di visitare anche il blog http://dicorsoincorso.blogspot.it/, dove trovare tante idee e ispirazioni.
    Ecco i materiali messi a disposizione:

    

    

    Fustella Sizzix Candy Canes

      Fustella Sizzix Snowmen

     Biglietti cardstock Rosa 220gr – Artoz

    Fustella Sizzix frame, Shield w/ Crown e Wings

     Fustella Sizzix Dove & Holly

    Biglietti e buste Artoz 240 x 169 mm

    Biglietti e buste Artoz 240 x 169 mm

    Visto l’avvicinarsi frenetico del Natale Lisa ha pensato di realizzare un set natalizio, composto da ghirlanda in vimini, scatolina in cartoncino ondulato e biglietto d’auguri 🙂

    La ghirlanda è stata rivestita con una stoffina country a quadrettini rossa, decorata poi con due Candy Canes fustellati con feltro rosso e bianco e intrecciati tra loro, il tutto decorato con un fiocco e sonaglio in tinta!

    La scatolina in cartoncino ondulato per i regalini natalizi è stata decorata invece con il simpatico Snowman fustellato da cartoncino bianco, rosso e nero, e un cordino twine azzurro a fare da sciarpina 😉 Sul top come chiusura un fiore in feltro bianco, rosso e azzurro e un campanellino rosso!

    La card infine è stata creata con il biglietto in cardstock rosa embossato a pois per dare l’idea dell’effetto neve, mentre il cuore rosso embossato e la scritta “Let It Snow” sono stato creati con le fustelle bonus contenute negli articoli sopra citati 🙂

    Anche Francesca, si è lasciata ispirare dall’aria Natalizia che inizia a sentirsi e ha realizzato questa ghirlanda di vimini, inserendo al centro la tenera colomba, tagliata sulla gomma crepla e feltro con la fustella Dove & Holly.

    Poi ha realizzato questo set, composto da Easel Card con busta coordinata, e scatolina porta cioccolatini con le buste e i biglietti Artoz Lilla e la fustella Shield w/Crown & Wings.

    Infine con le Buste e Cartoncini Artoz color craft, ha realizzato questo mini-album incastrando le buste una dentro l’altra, e formando delle tasche in cui inserire le foto… potrebbe essere un’idea carina da regalare a Natale!

    
  • i Gadget dell’ASI

    E’ tradizione in ASI che, al momento del rinnovo della tessera, le associate ricevano un piccolo gadget, ovviamente inerente al nostro amato hobby.
    Quest’anno le associate hanno ricevuto un gadget davvero unico e particolare: dei bottoni artigianali fatti a mano.
    BUTTON MAD nasce dall’idea di Jennifer Pascal nel 1984 a Johannesburg, in Sud Africa. Lavorava fino a tarda notte per creare questi piccoli capolavori, trasformando piccoli pezzi di argilla in bottoni di tutte le forme e dimensioni.
    L’attività negli anni è cresciuta e, ad oggi, oltre alla famiglia di Jennifer sono coinvolte 45 donne della comunità locale sudafricana che, lavorando nelle politiche di commercio equo e solidale, ne guadagnano emancipazione economica e possono contribuire al sostentamento delle loro famiglie.
    In Sudafrica si svolge l’intero processo produttivo: dalla provenienza delle materie prime alla presentazione del prodotto finito. I bottoni sono tutti fatti e dipinti interamente a mano. Ogni bottone, una volta creato, viene asciugato all’esterno, al calore del sole sudafricano, quindi cotto fino a diventare porcellana e dipinto a mano. I colori vengono fissati ad alta temperatura durante le 24 ore di cottura in modo da garantire la loro resistenza e durevolezza.
    Il vero plus: sono resistenti e lavabili in lavatrice.
    Possono essere usati per bigiotteria, bomboniere, quilting, punto croce, cucito creativo, abbigliamento e scrapbooking.
    Noi del DT abbiamo avuto il grandissimo onore di tentare di rendere merito a questi capolavori utilizzandoli nella nostra creatività… eccovene un assaggio!
    Silvia-Titart ha realizzato una spilla da cappotto… una vera chicca!
    Francesca Kinà, invece ha proposto una card di buona fortuna… la coccinella ci sta perfettamente!
    Claudia Pink ha utilizzato il feltro per creare un porta cellulare e ha utilizzato i bottoni come decorazione
    Micaela ha realizzato un segnalibro con il bottone a gatto e strass oro, tono su tono, e un portachiavi con i bottoni a cuori!
    Lisa ha realizzato la chiusura per l’agendina… del filo twine per sottolineare la bellezza del bottone utilizzato:
    
    Francesca PikiScrap ha realizzato questi due piccoli block- notes, usando i graziosi bottoni per fare la chiusura, e poi una scatolina fragolosa per contenere bottoni, ovviamente Buttonmad, idea carina da regalare.
     
     

  • ISPIRAZIONE BABY: goodie bag!

    …altro bimbo nato nel 2013, altro baby shower in vista..ma post nascita questa volta 🙂 e dato che la festa si terrà in zona X’mas time, e che le decorazioni non saranno quindi prettamente baby, quale occasione migliore per parlare di goodie bags in generale?…

    Comincio con la mia, o meglio, col prototipo di quella che sto preparando per il X’mas baby shower di cui sopra..una cosina semplice che andrà successivamente personalizzata col titolo dell’evento, che deciderò stasera con le altre organizzatrici della festa 🙂

    L’idea è quella di consegnare la goodie bag subito, ad ogni partecipante e di farle indossare la targhetta con nome, dato che spesso in queste situazioni, le partecipanti sono un gruppo abbastanza eterogeneo..

    All’interno, oltre a qualche cioccolatino, qualche regalino:
    La matita, con washi e patterned a tema, filo di cotone e perlina-sulla stellina sarà poi riportato il titolo della festa.
    Una tag-chiudipacco embossata in bianco
    e per finire un piccolo ornamento in feltro 🙂
    Ecco invece cosa ha preparato Claudia Pink sempre per un baby shower…degli smaltini con tag a tema-un’idea deliziosa che io sicuramente copierò! 😀
    Francesca-Kinà ha realizzato una goodiebag a tema Monsters&Co. per il suo bimbo, che contiene qualche piccolo pacchetto e regalini a tema mostri. La busta è decorata su entrambi i lati con i due protagonisti del film.

    Francesca Piki-Scrap ha realizzato questa piccola goodie conteneti sali da bagno profumati alla rosa, partendo da un sacchetto di plastica, decorandolo con pattern colorate e una rosellina embossata. Ecco il risultato.

  • Rubrica: Chalkboard Tags

    Hello!
    una delle manie del momento nello scrap è senz’altro lo stile Chalkboard, ovvero effetto lavagna! Così questa volta per la mia rubrica ho scelto di realizzare una semplice tag, con questo bellissimo effetto chalkboard che adoro, per accompagnare un pacchetto di biscottini 🙂

    La tag è stata creata con una fustella su una base di sughero per fare da cornice alla lavagnetta, decorata poi con un fiocco di spago e cuori di feltro 😉

    Francesca invece ha realizzato questa bellissima maxi tag con effetto lavagna con timbri, nastrini e tulle per accompagnare le sue borsette fatte all’uncinetto!

    Kinà ha ideato invece questo simpaticissimo gioco Memory per bambini! ha creato delle tag tonde decorate da un lato con della carta scrap e dall’altro con l’effetto lavagna 😉 la particolarità è che resterà sempre nuovo, in quanto le immagini possono essere disegnate con il gessetto a proprio piacimento e poi cancellate per una nuova partita!

    Speriamo come sempre di esservi di nuova ispirazione!
    Alla prossima
    Lisa

  • Tutorial- Box e mini album “Diva Forever”

    Buongiorno a tutte,
    Oggi tocca a me proporre il tutorial di un progetto, e siccome non l’avevo ancora fatto, vi propongo il tutorial che avevo presentato per entrare a far parte del DT ASI.
    Iniziamo subito…

    Progetto “THE BOX DIVA FOREVER” di Francesca Montorio
    Materiali:
    Per la scatola
    • cartoncino bianco della misura 37 x 50
    • Carta fantasia My Mind’s Eye 9x 29,5 e 9×12
    • Bazzil Kraft per bordatura
    • Bazzil nero per Roselline
    • Priplack a pois 10x 10
    • nastrino di raso nero
    • Big shot + embossing folder more dots
    • Perforatrice per bordi Mahé
    • cordoncino, fiori e abbellimenti a piacere
    Per il mini album
    • Bazzil bianco, nero, kraft
    • Carte fantasia My Mind’s Eye
    • Timbri vari
    • Distress Antique linen e bourlap
    • Biadesivo
    • Scotch carta
    • fiori, bottoni, brads, pizzi e abbellimenti a piacimento
    • perforatrici per bordi
    • bind it all
    PROCEDIMENTO:
    Fotocopiare il seguente cartamodello della scatola, ingrandendolo del 141℅ su un foglio A3.

    Ritagliare su un cartoncino bianco la sagoma della scatola, sia il davanti che il dietro e incollarli da un lato.

    Su un altro cartoncino bianco ritagliare le sagome delle parti superiori della scatola ed embossare con la big shot e il folder dots
    Incollarli con del biadesivo sulla scatola.
    Successivamente, ritagliare dalla carta fantasia una striscia di 9x 29.5 e una di 12x 9
    Posizionare la striscia di 29,5 x 9 sulla scatola e segnare la finestra centrale che andremo a ritagliare con un cutter .
    Ritagliare anche due strisce di bazzil kraft di 29,5 x 3, e 2 strisce di 12 x 3 che borderemo con il border punch
    Nella finestrella davanti attacchiamo un nastrino di sbieco nero e negli angoli inseriamo dei fermacampioni o dei brads.
    Attacchiamo nella parte interna della finestra davanti, il quadrato che abbiamo ritagliato sul foglio di priplack di 10 x 10.
    Assembliamo la scatola
    Infine Con l’aiuto di uno spot e la pieghetta ripassiamo le varie ripiegature.
    Potete scegliere di decorare la scatola come meglio credete.
    Incollate l’aletta nella parte posteriore della scatola facendo combaciare perfettamente le varie parti. Chiudere la scatola è molto semplice!
    Inizialmente l’avevo concepita per inserire il mini album di un matrimonio, ma non avendo le foto a disposizione ho creato l’album prposto qui sotto “DIVA FOREVER”, un omaggio alle grandi attrici del passato.
    Per il mini album seguire lo schema nelle immagini sottostanti

    io l’ho decorato così utilizzando delle fote delle famose Dive…

    spero il tutorial sia abbastanza chiaro, per qualsiasi info, potete scrivere un commento.
    Ciao a tutte alla prossima
    Francesca M.
  • Ri-Scrap: Imballaggi

    Buona Domenica!!!
    Ciao ragazze, è una caldissima giornata di Agosto, e qui a Torino ci sono quasi 40 gradi!!!!!
    E’ passato molto tempo dall’ultima volta che ho pubblicato la mia rubrica RI-SCRAP, ma ho avuto un po’ di problemini con il trasloco…
    Come tema per oggi, ho scelto il riciclo di imballaggi di qualsiasi tipo.
    Siccome ho appena ricevuto la lavastoviglie, ho colto la palla al balzo!!!Incredibile la quantità di materiale che si può sfruttare!
    Siccome una persona a me molto vicina, che molte di voi conoscono, ma di cui ancora non posso rivelare il nome per scaramanzia, è in dolce attesa, così ho voluto creare un piccolo diario della gravidanza da regalarle, che poi lei stessa potrà decorare…
    Per realizzare questo mini, ho utilizzato del cartone del fondo delle lattine di bibita che vendiamo in negozio, della plastica morbida che avvolgeva la lavastoviglie, creando delle tasche dove ho inserito le tag per le foto, e l’ho chiuso con una fascetta sempre degli imballaggi….
    Scusate non volevo essere prolissa, quindi ecco le foto….

    

    Questa è la copertina

    

    

    Un collage con tutte le foto
     

    
    

    Alcuni particolari

    Francesca Kinà, invece ha realizzato questa bellissima card dai toni caldi, riutilizzando il cartone delle fette biscottate colorato con gli acrilici, il risultato finale è bellissimo!!!

    Speriamo di avervi ispirate anche questa volta….

    A presto!
    Buone vacanze!

    
ChatClick here to chat!+